cucina

La ricetta perfetta: Torta allo yogurt

Torta allo yogurt, ricetta, torta, yogurt

Qualsivoglia giornale del venerdì: “Caronte porta temperature d’inferno, nel weekend 40° in città”. Proprio oggi che devo fare la torta allo yogurt per la Ricetta Perfetta. Così mi sono (poco) vestita da clinica dell’amore, ma senza amore. Praticamente sono vestita da clinica.

Missing [o dei libri]
Facciamocene una ragione: la ricetta della torta allo yogurt sui libri non c’è. C’è un ideale di torta, ma è stampato sulla confezione della Cameo: eterea, perfetta, l’equivalente dell’idea di cavallinità per Platone. E irrealizzabile ovviamente, cosa ne sanno i filosofi di torte allo yogurt. Però la resa non è contemplata, è il mio muscolo meno allenato.

Torta allo yogurt, ricetta torta yogurt,

Solo yogurt bianco e panna feesca [o dei foodblog]
Come nel calcio per signorine Piquet, il belloccio della Spagna finalista agli Europei con l’Italia, tra le foodblogger spopola la ricotta. Pure yogurt bianco, alla frutta, greco, Philadelphia e Pannafix. Il resto non mi convince, passano il turno yogurt bianco e panna fresca. Messa davanti alle alternative biscotti Digestive-integrali-secchi-latte-panna, abbraccio i miei Oro Saiwa, non saranno l’ideale ma si sbriciolano a pugni che è un piacere fisico da provare almeno una volta nella vita.

Torta allo yogurt, ricetta, torta, yogurt

La ricetta perfetta.

  • Tortiera da 22 cm
  • 200 gr di biscotti Oro Saiwa, 75 gr di burro semi-fuso
  • 400 gr yogurt bianco, 250 gr panna fresca, 5 cucchiai di zucchero a velo, 8 gr di gelatina.
  • Decorazione: frutta fresca, copertura al limone.

Tolgo il burro dal frigo, assunta la mancanza di mattarelli e robot da cucina uso la bruta forza fisica per ridurre in briciole sottili i biscotti. Si rivelano di indiscutibile utilità: cucchiarella, buste di plastica per non inondare la cucina, bicchieri da whisky, bottiglie vuote. Preso tutto, verso il burro ormai liquefatto da Caronte sulle bricioline e inizio a impastare.

Immergo i fogli di gelatina in acqua lasciandoli ammorbidire. Con la pellicola trasparente fodero il fondo della tortiera dove adagio il miscuglio di biscotti, pigiando con un cucchiaio per compattare la base e renderla uniforme.

Ripongo la tortiera in frigo, prendo la panna ben fredda che monto utilizzando fruste e ciotola, freddi anche loro. Quando è quasi montata unisco lo zucchero. Strizzo la gelatina per togliere l’acqua, uso il micronde a temperatura dolce per farla sciogliere e lascio intiepidire, la aggiungo allo yogurt e unisco alla panna, con gesti ampi e delicati. Spizzico in continuazione in composto per controllare che sia dolce a sufficienza.

Adagio la crema sul fondo di biscotti e saluto tutto lasciandolo nel congelatore per almeno tre ore. Nel frattempo spazzolo i resti di Oro Saiwa.

Una salsa di lamponi accompagnerebbe a dovere. Ma niente è come la frutta fresca, sostenuta giusto da una salsetta al succo di limone. Per le righine in stile torta allo yogurt della Cameo chiedere. Alla Cameo.

Spoiler.
Per impastare i biscotti NON usate burro bollente, toglie solidità alla base e non è il caso. Se non vi convincono gli Oro Saiwa da soli, unite all’impasto pezzetti di cioccolato o delle mandorle.

Le altre ricette perfette: (1) Parmigiana di melanzane (2) Spaghetti alle vongole (3) Pasta con le sarde (4) Gelato (5) Panzanella (6) Marmellata (7) Caffè con la moka (8) Minestrone (9) Crostata (10) Tortelli di zucca (11) Tiramisu (12) Piadina (13) Mozzarella in carrozza (14) Pollo arrosto (15) Ribollita (16) Carbonara (17) Pasta alla Norma (18) Amatriciana (19) Confettura di marroni (20) Creme Caramel (21) Cappelletti in brodo (22) Cheesecake (23) Cous cous di verdure (24) Cupcakes (25) Pasta fresca all’uovo fatta in casa (26) Cioccolata calda in tazza (27) La ricetta (im)perfetta (28) Chiacchiere (o Bugie, Frappe, Galani) (29) Frittata (30) Polenta e salsiccia (31) Muffins al cioccolato (32) Macarons (33) Crêpe (34) Pizza di Pasqua (35) Pastiera napoletana (36) Risotto agli asparagi (37) Pane Integrale (38) Besciamella (39) Crema Catalana (40) Biscotti al cioccolato (41) Pollo al curry (42) Sangria.

Login with Facebook:
Login

 

16 commenti a La ricetta perfetta: Torta allo yogurt

  1. Mmhh… mi ispira.
    Caronte è in arrivo e credo che proverò prestissimo questo dolce fresco fresco.
    Solo una domanda: ma deve stare nel frigo o nel freezer?
    No, perchè visto la presenza di gelatina pensavo che fosse da frigo. Ma poi leggo freezer….
    E’ da servirsi come gelato? Ma allora perchè la gelatina???
    Grazie!

  2. “Per le righine in stile torta allo yogurt della Cameo chiedere.” per farle basta passare una forchetta delicatamente sulla superficie della torta, quando è già pronta e prima di metterci su le fragole ;)

      • Come diceva il buon Sassaroli: ahiahiahiahiahiiii!
        Comunque, per compattare la base di biscotti tritati e burro (che vale anche per la cheesecake) io uso il batticarne a base rotonda e liscia, si adatta perfettamente all’uso.

  3. Io uso il preparato Cameo. Considerando che di fatto nella busta cameo c’e’ un addensante e dei biscotti tritati, penso che la differenza la faccia il burro che si usa, lo yogurt e la frutta che usate (nel senso che io frulllo della frutta assieme alla yogurt).

Lascia un commento

1. Ospite
Commenta subito
2. Iscritto a Facebook o Twitter
Commenta con il tuo profilo social
accedi
3. Iscritto a dissapore