Roma | Cocktail Bar cercasi

Mentre Londra sta per riempirsi di italiani noi domani arriviamo a Roma per un periodo di vacanza. Siccome teniamo alle buone abitudini, ci consigli qualche cocktail bar all’altezza? E’ vero che a Roma, come a Londra, i migliori si trovano nei grandi alberghi?

Il lounge dello Stravinskij Bar di RomaQuesta è la mail di un amico inglese arrivata ieri alla casella di Dissapore. Appena letta, ho pensato allo Stravinskij Bar dell’hotel De Russie. Ogni sezione è un’esperienza: il piccolo bar, il lounge con i divani e più ancora un patio dalla quiete irreale dove sorseggiare i migliori Martini Cocktail della città. Altro riferimento classico all’ora dell’aperitivo è il Doney di Via Veneto (non il ristorante adiacente). E poi? Uhm… probabilmente esistono posti altrettanto interessanti e meno impegnativi, ma quali? Mi date una mano? Quali altri cocktail bar consigliereste?

[Hotel De Russie, Maxologist, immagine: Flickr, utente: Sweet Bean ]

Login with Facebook:
Login

 

20 commenti a Roma | Cocktail Bar cercasi

  1. Se vogliono bere bene, c’è un gran posto a Trastevere, senza l’eccesso di paludamenti dei grandi hotel, ma con cocktail davvero a regola d’arte e un ambiente estremamente piacevole; si chiama Cantina Paradiso, in via San Francesco a Ripa.

  2. Hotel de Russie, come dice la parola stessa è un po’ da Russi, seccante pagare così tanto per annoiarsi, no?

    Salotto42 si, molto carino. Piazza di Pietra.

    Roof garden dell’ES Hotel, bellissimo

    Doney ,da pappone russo

    Piazza delle Coppelle tutta carina

    A Roma non esiste l’aperitivo, esiste un discreto bicchiere di vino in una bella piazza, magari in piedi.

  3. Se gli amici inglesi vengono per la partita: dallo stadio possono camminare fino a Ponte Milvio dove troveranno molti bar (non so se all’altezza delle loro aspettative) e tanta gente in piazza (che al turista fa sempre piacere!)

  4. Pingback: La settimana dell’aporcalisse - Macchianera

  5. A me piace Artù a Trastevere, Piazza San Egidio. Carino anche se i dirty martini (my favourite) non li sanno fare benissimo…

Lascia un commento

1. Ospite
Commenta subito
2. Iscritto a Facebook o Twitter
Commenta con il tuo profilo social
accedi
3. Iscritto a dissapore