Come si partecipa alla festa per i 10 anni di Eataly Torino

Dieci anni di Eataly.  Sono passati quasi dieci anni dal 27 gennaio 2007,  quando il primo negozio interamente dedicato al buon cibo italiano ha aperto nell’ex opificio Carpano a Torino, in un’area fino a poco tempo prima sinonimo di vetture e fabbriche, vale a dire il Lingotto,  e diventata ormai una meta imprescindibile per i torinesi interessati ad acquistare gli “alti cibi” nazionali.

E  tra pochi giorni, proprio il  punto vendita Eataly di Torino Lingotto, rinnovati alcuni ambienti come la Cantina, con etichette provenienti da oltre 30 stati, festeggerà con un grande evento il decimo compleanno: alcuni tra i migliori chef nazionali si avvicenderanno ai fornelli, la sera del 27 gennaio, per preparare una sontuosa cena gourmet.

Ad  avvicendarsi ai fornelli dei ristoranti di Eataly Lingotto ci saranno anche  dieci chef “stellati”, per un totale di 20 stelle Michelin,  tra loro anche Massimo Bottura, chef dell’Osteria Francescana, il migliore ristorante del mondo.

E poi ancora Davide Scabin (Combal.Zero di Rivoli), Moreno Cedroni (La madonnina del pescatore, Senigallia), Claudio Sadler (Sadler, Milano), Enrico e Roberto Cerea (Da Vittorio, Bergamo) Gennaro Esposito (La torre del saracino, Vico Equense), Pino Cuttaia (La Madia, Licata), Philippe Léveillé (Miramonti l’Altro, Concesio), Alessandro Negrini e Fabio Pisani (Aimo e Nadia, Milano), Luigi Taglienti (Lume, Milano), il pasticciere Luca Montersino e il pizzaiolo napoletano Ciro Salvo.

Per partecipare all’evento non c’è bisogno di alcuna prenotazione: dalle 18.45 del 27 gennaio, basterà andare nello store del Lingotto per gustare i piatti preparati dai protagonisti della cucina italiana, fino ad esaurimento posti.

Saranno disponibili anche dei carnet: il carnet da 10 piatti costerà 90 euro, il carnet da 10 piatti più la pizza gastronomica e il dessert sarà venduto invece a 100 euro. Il carnet da 100 euro, inoltre, può essere acquistato in prevendita, da lunedì 16 gennaio a domenica 22 gennaio, sia online, sulla pagina Eventi di Eataly, che recandosi presso il box informazioni di Eataly Lingotto.

Capitolo vini: ogni calice sarà venduto a 8 euro, la bottiglia a 45 euro. Tra le etichette selezionate per la serata ci saranno, tra gli altri, il Première Cuvée Bruno Paillard , il Perlé Bianco  Ferrari, il Chardonnay Cuvée Bois Les Crêtes, il Pecorino Emidio Pepe e il Barolo Fossati di Borgogno.

Durante la serata,  per festeggiare il negozio diventato simbolo del buon cibo italiano,  suoneranno dal vivo i Bandakadabra.

[Crediti: Link: Eataly, Dissapore]

Cinzia Alfè Cinzia Alfè

9 gennaio 2017

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento

«
Privacy Policy