Scoop? Massimo Bottura terzo nella World’s 50 Best 2011

Nessuno dice che la World’s 50 best sia necessaria, necessarie sono altre cose, luce, acqua, ospedali, cos’altro? Comunque, tutti amiamo le liste, specie le classifiche, e ormai la classifica di riferimento per ogni mangiatoia del pianeta è proprio la World’s 50 Best, quella che l’anno scorso ha preferito il Noma di Copenhagen, chef Renè Redzepi, a El Bulli del semidio Ferran Adrià, e più che altro, quella che ha collocato l’Osteria Francescana di Massimo Bottura al sesto posto nel mondo.

Ora, l’edizione 2011 della World’s 50 Best si svolgerà il prossimo 18 aprile alla Guildhall di Londra, e come comprensibile, c’è molta attesa per i risultati. Il blog Papille Clandestine ne anticipa uno: l’Osteria Francescana di Massimo Bottura salirà al terzo posto. Lo avrebbe rivelato Walter Massa, produttore di vino, non si capisce a quale titolo così ben informato.

[Crediti | Link: The World’s 50 Best, Dissapore, Papille Clandestine]

Prisca Sacchetti

commenti (4)

Accedi / Registrati e lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Di certo anche se salisse al primo non mi scandalizzerei poi tanto 😉

    Mi scandalizzerei invece molto di più non trovando in classifica il Reale di Niko romito… 😛

    1. Non sono d’accordo. Di piu!!! 😀