Luglio 2009


La birra artigianale italiana costa troppo per l’happy hour di Obama?

Tavolo bianco, 4 boccali di birra, l’ombra di una magnolia. La politica della distensione di Barack Obama passa anche attraverso il luppolo. Il presidente ha chiesto all’amico afroamericano, il professore universitario Henry Louis Gates, di fare pace con James Crowley, il sergente della polizia che lo ha arrestato. Il “Summit della birra” è durato 40 ...

0 commenti

Un Passetto avanti, tre indietro

Non vorrei dire noi l’avevamo detto, ma: noi l’avevamo detto che sulla predisposizione a rilanciare l’immagine italiana di Michela Vittoria Brambilla – ministro del turismo auto-nominata visto che il ministero del Turismo ancora non esiste, rimaneva qualche dubbio. Dopo la vicenda del conto lunare ai 2 turisti giapponesi al ristorante Passetto di Roma, ci aveva ...

0 commenti

Estate | Cocktail fai da te (prima parte)

Ognuno si difende dal caldo come può. Chi riempendo il frigorifero di Bollicine, tipo Intravino, il secondo blog di famiglia. Chi ricordando al barman di fiducia che è arrivato quel particolare momento dell’anno. IT’S COCKTAIL TIME! Lui ci mette il bar con annessi e connessi, la mia parte consiste nel bere fantastici cocktail rinfrescanti e ...

0 commenti

Il ritorno del chinotto o il chinotto di ritorno?

Sono io o anche voi notate qualche affinità tra “Chinotti Contro”, irrituale degustazione comparata di chinotti made in Dissapore, e “Il ritorno del chinotto”, storia di copertina (con degustazione comparata) del Gambero Rosso, numero di Agosto ? PS. Sfottò a parte, per una volta che fa la cosa giusta, vogliamo complimentarci con il nuovo management ...

0 commenti

Costa Smeralda-Sardegna | Ristoranti consigliati

Gentilissimi di Dissapore, lunedì partirò per la Sardegna, direzione Costa Smeralda. Ci vado per la prima volta, e mi chiedevo se nell’angolo più esclusivo dell’isola ci fossero giovani talenti culinari o locali meno decadenti del Billionaire. In alternativa, potete consigliarmi ristoranti interessanti in Sardegna? Questa è la mail di un lettore arrivata ieri alla casella ...

0 commenti

Italiani e prodotti tipici | L’Erbazzone non è un gigantesco rave-party

Interrogati su culatello e capocollo gli italiani brancolano nel buio. Se abbassate la pistola vuoto il sacco. Da bambino, alla domanda: “Ti piace la pasta con le sarde?”, rispondevo cercando con lo sguardo le ragazze dell’Isola. Crescendo ci si aggiorna. Non tutti. La rivista Vie del Gusto racconta le incertezze degli italiani sui nomi di ...

0 commenti

La paura del buio

Questa notte ho pensato a te, piccolina. Volevo scrivere della tua mamma, cacciata dal ristorante di un albergo mentre ti allattava al seno, ma non ho trovato le parole. Ero stanco, agitato da mostri senza pudore e dignità. Ti chiedo scusa per come siete state trattate e vorrei gridare che sono stufo di questo silenzio ...

0 commenti

Non c’è trippa per gatti

La legge comunitaria (prontamente recepita dal parlamento italiano) che voleva civilizzare l’estate italiana vietando la vendita di alcol sul suolo pubblico, è stata aggirata da una delibera del Comune di Firenze. Trippai, chioschi e ambulanti continueranno a servire trippa e lampredotto con il “gottino”, un buon bicchiere di vino rosso, e il neo sindaco Matteo ...

0 commenti

Ristoranti | Vie di fuga dal “Tutto bene?”

Ogni volta che il cameriere ritira il piatto, in pizzeria come a La Tour d’Argent arriva la Domanda-Che-Contiene-Ogni-Domanda: “Tutto bene?”. Può arrivare secca come un colpo di carabina, oppure molle come le alghe sugli scogli. Sincera come le confessioni dei bimbi di terza o finta come le lacrime di una Soap. Subito dopo la sceneggiatura ...

0 commenti

Tatuaggi al ragù

Mai avuto dubbi sulla scelta tra cinema&fidanzata o champions&spaghetti? Siccome lo spaghetto è per sempre mentre la donna è mobile tanto vale andare sul sicuro: Carbonara forever e nel formato magnum (la partita dura 90 min.). Allora non attendete oltre, e dichiarate amore ETERNO al bramato piatto con un bel tatuaggio. Modelle e calciatori vi ...

0 commenti

“Raspelli, dal punto di vista sanitario lei è una testa di c.”

Giorni fa arriva questa mail da Edoardo Raspelli, 125 chili, critico di mangiatoie d’alto bordo, conduttore di Mela Verde su Rete4 non so più se con o senza l’on. Gabriella Carlucci. «Venerdì 24 alle 11, all’ospedale Policlinico di Milano, il dottor Ezio Lattuada inserirà nel mio stomachino un palloncino ripieno di acqua blu che dovreb­be ...

0 commenti

Il Bancarella della cucina | 5 finalisti con ricetta

Conoscete il Premio Bancarella? Ecco, esiste un Bancarella della Cucina. Ne avevate sentito parlare? E poi: dove si trova Pontremoli? Infine: dove compro le rane a Milano? Sono domande cui trovi magicamente una risposta se fai parte della giuria. Come è capitato a me. Il premio si occupa di letteratura eno-gastronomica con l’obiettivo di “valorizzare ...

0 commenti