Luglio 2011


Il meglio della settimana

I post più letti degli ultimi 7 giorni. (1) Ristorante del Senato: trovate un rapporto qualità prezzo migliore di questo se siete capaci. (2) Diamo ordine al caos delle gelaterie artigianali: le 25 migliori d’Italia. (3) Prova d’assaggio: il chinotto. (4) Degustazioni: il vino in cartone. (5) Giunti Editore e Dissapore regalano “Regali Golosi” di ...

0 commenti

L’Accanto di Seiano: le discese ardite e le risalite

La mistica perfezione dei nomi. L’Accanto di Seiano, ristorante del Grand Hotel Angiolieri, sta fisicamente accanto (per i perfezionisti: sopra) alla Torre del Saracino, clamorosa mangiatoia di Gennaro Esposito, uno tra i più clamorosi del campionato chef clamorosi. Relazione che inevitabilmente, proprio in modo automatico, porta con sé paragoni svantaggiosi. Ma vediamolo meglio L’Accanto.

0 commenti

Scorticata 2011 La collina dei piaceri: una storia d’amore (prima parte)

— “Sarò nascosto tra la folla, cerca il coniglio giallo e mi troverai”. Era l’ultimo di una serie di messaggi che Viola aveva ricevuto. Gli indizi erano stati pochi: aveva un luogo, Torriana, e una data, il 28 luglio. Sapeva però che l’uomo che stava cercando era quello giusto, lo sapeva perché nessuno mai le ...

0 commenti

Come preparare una marmellata fatta in casa perfetta

Capita a tutti prima o poi, almeno così dicono, di farsi lobotomizzare dal fai da te. Chi va in loop col bricolage, chi con il patchwork, chi con il giardinaggio. Questa settimana ho partecipato al campionato facendo da me la confettura di pesche (confettura perché le marmellate si fanno solo con gli agrumi, anche se ...

0 commenti

Diamo ordine al caos delle gelaterie artigianali: le 25 migliori d’Italia

Una cosa è essere il cronista richiesto di una classifica delle migliori gelaterie artigianali. Il cronista svolgerà il compito, più o meno adeguatamente, poi tornerà alle sue incombenze magari con un pezzo sul rendimento dei btp a 10 anni. Tempo un mese e avrà dimenticato quella classifica. Altro è essere l’uomo più contento del mondo ...

0 commenti

Il cake design ci salverà

Si dice sia merito (o colpa) di Giovanna Mezzogiorno, l’attrice che nel film La finestra di fronte di Ferzan Ozpetek, sogna di cambiare vita preparando torte, se tantissime donne dalla formazione più diversa si rimettono in gioco ammaliate da un mestiere fatto di progettualità, miniature di zucchero e ghiacce colorate. Il cake design, ammirato al ...

0 commenti

Giunti Editore e Dissapore regalano “Regali Golosi” di Sigrid Verbert

Dubbi. Devo ancora decidere se il titolista del secondo libro di Sigrid Verbert, la più foodblogger tra le foodblogger, sia un genio o lo stagista dell’ultimo minuto. Stavate bene anche senza certi amletismi di fine luglio, lo immagino, ma a cosa vi fa pensare “Regali Golosi”? Posso messaggiare o emailare quanto volete tanto la risposta ...

0 commenti

Angoli di street food che solo a Torino: M**Bun e Grom

L’idea mi è piaciuta subito e non vedevo l’ora di provare M**Bun, trasposizione a km 0 del fast food anglosassone. Fosse un piatto dell’aristochef (© Massimo Bernardi) Massimo Bottura, il panino di M**Bun si chiamerebbe “Storia di un manzo piemontese che torna in città vestito a festa” ma qui non ci sono velleità gourmet.

0 commenti

Degustazioni: il vino in cartone

Le altrimenti adorabili Prove d’assaggio di Carmelita Cianci non contemplano il vino, “è tempo di porre rimedio all’insostenibile situazione” mi ha detto il capo. Detto, fatto. Ma devo prepararvi al peggio, ho deciso di dare il via alle degustazioni settimanali con i vini da tavola in Tetra Brick, prodotti industriali i cui mosti provengono dalle ...

0 commenti