Settembre 2011


Guida 2011 allo chef più fidanzabile d’Italia – Roma

Come avrete notato, è iniziato il trimestre horribilis delle guide ai ristoranti. Per alleggerire la tensione abbiamo compilato una classifica per così dire, personale che, ne siamo certi, orienterà le scelte gastronomiche della prossima stagione: la Guida allo chef più fidanzabile d’Italia nel 2012. Roba seria. Come usa nelle migliori famiglie (vedi guida del Gambero ...

0 commenti

Playlist, 5 cose che potreste aver perso in Tv questa settimana

Non di solo Masterchef vive il fudsciò addicted: la Tv pullula di chef, padelle fumanti, apprendisti cuochi, marmellate, serie tv riciclate e ricette. Se siete lenti di telecomando, se non vi addentrate nei meandri del digitale terrestre o non scorrete oltre la seconda pagina della guida Sky, eccovi un pretesto per muovervi tra i pertugi ...

0 commenti

Firenze low-cost: 10 indirizzi per mangiare con 25 euro

Lo avevamo già fatto con Roma, Milano e Genova ma erano episodi. Viceversa da questa settimana, sarà la crisi, nonsò, i 10 migliori indirizzi per mangiare con 25 euro nelle città italiane diventano appuntamento settimanale. L’elenco low-cost riprende con Firenze. Se ho dimenticato qualche indirizzo usate i commenti

0 commenti

Best. Bar. Evah. (Sennò Colzani, bar d’Italia 2012 del Gambero Rosso)

Bene, adesso che sono usciti i Bar d’Italia 2012 del Gambero Rosso, adesso siete contenti? Adesso potete andare a gugolare i nomi di Andrea e Marco Colzaghi, da Cassago (LC) — Brianza profonda — proprietari del bar dell’anno, Colzani: selezione, tostatura e torrefazione del caffè, prodotto in casa, cioccolato fatto praticamente sotto gli occhi dei ...

0 commenti

Qual è il vero re dei salumi italiani?

Il punto N.1 della mia to-do list è “mangiare ogni salume italiano e appuntarne il nome su un Post-it”. Ma non è vero che chi ha inventato i Post-it era un genio, con quelli ricordi, con i salumi meno ricordi, meglio stai.

0 commenti

Cos’è la gastrodestra cos’è la gastrosinistra

Vi dico battagliera che avete un preciso dovere morale. Starmi a sentire. Non sono impazzita e questo NON E’ un comizio elettorale. Ma citando Giorgio Gaber, vi chiedo: cos’è la destra? Cos’è la sinistra? Cosa è rimasto a distinguere i due orientamenti politici? E aggiungo: come mai Silvio Berlusconi, nostro amato capo del governo di ...

0 commenti

Liveblog Masterchef – Secondo episodio

Dissapore segue in diretta Masterchef trasmesso da CieloTv (canale 26). La pagina NON si aggiorna in automatico, fate spesso refresh. Ore 20:30 | Buonasera e benvenuti tutti alla seconda puntata di quello che è stato definito “uno dei programmi gastronomici cult dell’anno, certamente straordinario” e “una bomba atomica”. Sapete chi ha detto queste frasi? No, ...

0 commenti

Brambilla : ristoranti = Gelmini : neutrini

La ministra Brambilla ha pienamente diritto di supporre che il rendez-vous di ieri al Pirellone di Milano con i ristoratori italiani sia stato moltissimo interessante, ma ho l’impressione che quando parla di cucina raggiunga vertigini di competenza simili alla Gelmini che discorre di neutrini. In pratica, parla da un osservatorio privilegiato sull’aprire bocca e darle ...

0 commenti

La ricetta perfetta: tortelli di zucca

Faccio pace col calendario, accetto il suo verdetto, okay, è ufficialmente autunno. Che poi me ne ero accorta: nelle vetrine solo stivali pelosi e paraorecchie color porcello. E spostandosi al mercato, la zucca, la grande zucca, l’immensa zucca. Non c’è mai stato momento migliore per cucinarla, pertanto la decisione è irrevocabile, mi farò segugio per ...

0 commenti

Flop dell’anno: figure minchione al ristorante

Certe volte preferireste essere altrove, anche sul bagnasciuga col secchio del cocco fresco. Tutto tranne lì, nel ristorante dove avete rimediato una figura minchiona. Cercate un appiglio, un pretesto qualunque, ma nessuno ve lo offre, non ci sono scuse per il flop dell’anno. Perfino il cameriere che vi sta guardando di sottecchi si sente un ...

0 commenti

Cioccolata di Modica: i motivi del perché sono pazzo di te

Niente storia, mica voglio spicciarvi da qui. Ci limiteremo alla preistoria del cioccolato, quel “beveraggio da porci più che da homini”. Anzi, della cioccolata. Xocoatl azteca e cioccolata di Modica, figli di una sola madre. Quasi un dolce fossile che resiste all’avanzare del tempo, la cioccolata “a freddo” prodotta nella città siciliana di Modica rappresenta ...

0 commenti