Marzo 2012


Vi leggiamo! I 10 migliori commenti della settimana

Sul nesso tra Ferran Adrià e la pornografia. Il 27 marzo 2012 alle 11:18 jade commenta: Valentina, senti: ti va di dirci esattamente cosa hai mangiato da Adrià, così, se mai dovesse riaprire, noi ragazze possiamo ripetere l’amata scena di “Harry ti presento Sally” e dire “ordino quello che ha preso la signorina”? Grazie. California ...

0 commenti

Il grande post del pranzo di Pasqua 2012

Criteri di notiziabilità del Pranzo di Pasqua: Il dolce preferito resta la colomba (tra 20 e 35 euro al kg), ma senza canditi. Tiene l’uovo di coccolato (anche 160 euro al kg) meglio se fondente. Le novità 2012 sono l’agnello e il capretto biologico (fino a 25 euro al chilo), i classici: arrosto di vitello, ...

0 commenti

Se fossi Gerard Depardieu: Botteghe e piccoli negozi da salvare

Grandi mangiate, notti bianche, buon vino, film, il teatro e poi la pubblicità, gli affari, i viaggi per il mondo, i guai per le sue bravate, Gerard Depardieu, monumento del cinema francese, aggiunge un’altra attività alle tante già in corso: quella di patrono dei piccoli commercianti in crisi. Infatti, se qui in Italia, san Nicola ...

0 commenti

Ci vogliono le palle per essere una donna… e mangiare

Questa settimana sono successe 3 cose rivoluzionarie, anzi quattro: l’Huffington Post americano ha lanciato l’iniziativa “women eating”, in cui invita le lettrici a inviare foto di se stesse mentre mangiano; ho letto il libro di Caitlin Moran “Ci vogliono le palle per essere una donna”, ed e’ uscito in edicola il numero di aprile di ...

0 commenti

Comunque la giri, nella vita ottieni sempre ciò che paghi. Di Groupon e dei deal con i ristoranti stellati

Comunque la giri, nella vita ottieni sempre ciò che paghi. Vis-à-vis con Grupon, il famoso sito di social-shopping, abbiamo già dovuto accettare questa pragmatica realtà: “incertezza dei rimborsi e dei tempi, ritardi nella fornitura di merce o servizi, carenza di assistenza post vendita, mancanza dello standard di qualità che fa sentire i possessori di coupon ...

0 commenti

Convincere l’umanità a fare la marmellata d’arance come la vostra è tempo sprecato. Tutto il resto è jam

Il profumo di primavera fuori, gli aranci che stanno per dare i loro ultimi frutti, i barattoli dell’anno prima che tra colazioni e crostate stanno finendo. Ecco tre richiami che ogni anno, tra marzo e aprile, mi conducono al momento sacro della marmellata d’arance. La preparazione della marmellata d’arance divide il mondo in tanti spicchi, ...

0 commenti

La ricetta perfetta: Pizza di Pasqua

Pizza cresciuta e poi uovo di cioccolato fatto con le mie manine is the new Quaresima e poi Pasqua. Quando anni fa, in famiglia, si è deciso che sarei stata io il nuovo manovale non ho gradito. Da allora tutti i parenti non importa il grado, continuano a ripetermi “sei brava, ma hai un carattere ...

0 commenti

Prosciuttificio sequestrato nel modenese : le frodi a tavola emergenza nazionale più della corruzione

I carabinieri del Nas di Parma hanno sequestrato in un prosciuttificio in provincia di Modena 91 mila prosciutti crudi, per un valore di 2,5 milioni di euro, di provenienza estera, ma privi della bollatura sanitaria prevista dalla normativa comunitaria che ne avrebbe consentito la rintracciabilità. Borse, occhiali, prodotti in pelle, persino materassi. Ma il falso ...

0 commenti

Urgente: dirci tutti i luoghi comuni su Vinitaly 2012 entro stasera

Soldi, gente, donne, file, km, disagi, digiuno e VINO. Tutto questo è Vinitaly. Si è chiusa ieri l’enofiera più grande che c’è: bella, movimentata, piena di cose da fare, da vedere, da bere ma, se possibile, più nevrotica che mai. Della serie: conosco i miei difetti e me ne frego. Ha un ché di rassicurante ...

0 commenti

Comprato e Mangiato – I deliziosi Waferini Babbi più cari della marijuana

I gourmet si dividono in 2 categorie: quelli che mangiano il Risotto con la Foglia d’Oro di Marchesi e quelli che leggono resoconti di chi ha mangiato il Risotto con la Foglia d’Oro di Marchesi ingozzandosi di cibo spazzatura sul divano. Io appartengo alla seconda. Ma così come “le persone di gusto sanno vestirsi bene ...

0 commenti

Ci sarà un perché se Ikea, dal catalogo alle polpette, è lo specchio dell’Italia

Ultimamente dove mi giro sento sentenze apocalittiche sul gigante blu detto anche Ikea. L’Ikea è snervante, opprimente, corrompe i bambini coi palloncini e soprattutto, per stare in tema, all’Ikea si mangia male. Malissimo. E si fa pure una gran fila per quelle polpette inapprezzabili, quell’invasivo salmone e quei terribili hot dog al prezzo di una ...

0 commenti

Come non ordinare da bere

Sono una fan della serie “Come non ordinare un drink” del blog americano The Hairpin, che ho pensato di tradurre LIBERAMENTE (ho detto liberamente, non fate i maestrini) per sapere se vi siete mai trovati in situazioni simili o comunque buffe. Birra — Io: mi piacerebbe la stessa birra che ho bevuto qui l’ultima volta. ...

0 commenti