Maggio 2012


Ritiro italiano per Trapattoni e la nazionale irlandese. E il cibo lo portano da casa

Pronti a cambiare canale? A giugno ci sono gli Europei di calcio. Tutti su RaiMovie, siamo d’accordo. Intanto Giovanni Trapattoni, allenatore della nazionale irlandese,  è arrivato a Montecatini con la squadra in ritiro. Che bello, diciamo in coro: il made in Italy, la dieta mediterranea, gli stranieri preferiscono noi. Giusto? Macché. “Siamo felici di essere ...

0 commenti

Dentro Eataly Roma (il Gambero Rosso nel ventre della balena)

Telecamera alla mano, Francesca Ciancio del Gambero Rosso si è infilata per prima nelle fauci spalancate dell’ennesima creatura di Oscar Farinetti, che dopo 9 megastore in Giappone e uno a New York, il 21 giugno aprirà il decimo e più grande Eataly italiano a Roma. Accendete una sigaretta se fumate, oppure mettevi comodi, il video ...

0 commenti

Le 5 super cene che Daccò ha pagato a Formigoni e i suoi amici

Pierangelo Daccò è il faccendiere accusato di associazione per delinquere che pagava i viaggi all’estero di Roberto Formigoni e copriva le spese dello yacht su cui veleggiava il governatore della Lombardia. Lo sanno anche i sassi, ormai. Ma grazie a Repubblica, oggi possiamo aggiornare la classifica dei conti pagati dall’imprenditore in alcuni ristoranti italiani per ...

0 commenti

Zipwhip, la macchinetta che prepara il caffè con un sms

L’abbiamo aspettato, il futuro da fantascienza, nei lunghi pomeriggi passati davanti alla TV guardando Ufo o Spazio 1999. E adesso il futuro è qui. Ha la forma di Zipwhip Espresso Machine, la macchina che prepara il caffè ricevendo un breve messaggio di testo. E disegna sulla crema le ultime tre cifre del tuo cellulare, non ...

0 commenti

Chef, non ti sopporto più

A smaltire ci abbiamo messo un po’ anche noi. L’obnubilamento però. Eravamo tanto presi dalle sorti di Sua Sovranità lo chef, che non ci siamo resi conto del paradosso che va in onda ogni giorno al ristorante. Del cortocircuito ideologico che ingrassa un protagonista del palinsensto, sempre e solo lui: il cuoco. Eppure, fateci caso, ...

0 commenti

Dichiarazioni dei redditi: bar, ristoranti e alberghi i “soliti” poveri

Poche sorprese nella classifica dei dichiaratori di redditi a sei cifre, sia nella parte alta, notai primi (oltre 318.000 euro), seguiti da farmacisti (109.700 euro) e studi medici (69.800 euro), che nel resto, fanno notare ironici i primi commenti alle dichiarazioni del 2011 (anno fiscale 2010) di artigiani, commercianti e professionisti. Lungo l’elenco di lavoratori ...

0 commenti

Perché odiare i cupcakes

Ci avevano convinto che l’abbondanza fosse sinonimo di gioiosa soddisfazione. Le nostre nonne hanno goduto come ricci a rimpinzarci di merende da naufraghi stile Cast Away. I compleanni della nostra infanzia sono stati paesi dei balocchi dove a trionfare erano due costanti: quantità e cattivo gusto. L’età adulta ci ha invece trovati più debosciati, imbolsiti ...

0 commenti

Evitate di tirare banane a Mario Balotelli: vi uccide

Mario Balotelli, attaccante del Manchester City, ha avvisato i tifosi razzisti che prossimamente gli tireranno banane: “vi uccido”. Balotelli ha il noto caratterino, ma per una volta mi piacerebbe davvero vedere uno di questi geni della sportività tra le mani dell’atleta. Le prossime partite degli Europei che si terranno in Ucraina sono ad alto rischio ...

0 commenti

Comprare il Parmigiano Reggiano “caduto” dopo il terremoto con una email

Tutto quel ben di Dio che fa il 10% di Pil: i formaggi più amati dagli italiani, i vini, l’aceto balsamico invecchiato, la carne per la lavorazione del prosciutto di Parma, e tutto quel che lo contiene: magazzini di stagionatura, cantine, acetaie, macelli è stato danneggiato dalla nuova scossa di terremoto. Parlando per numeri e solo ...

0 commenti

20 stroncature di ristoranti in un libro, impensabile in Italia. “My dining hell” invece

Vi piace l’odore del sangue, confessate. E no, non parlo di preparazioni discutibili o cruditè: parlo di recensioni gastronomiche stroncanti. Ma quelle cattive, sanguinarie, appunto. Jay Rayner, celebre critico del Guardian, ha pubblicato My Dining Hell, un eBook disponibile da Penguin che raccoglie le sue venti peggiori esperienze gastro in oltre dieci anni di carriera. ...

0 commenti

Cake design: I pasticci di Molly ci salveranno (dalla disoccupazione giovanile)

Breaking news sul tasso di disoccupazione giovanile in Italia: siamo al 36 per cento. Uno su tre è a spasso. Poi c’è chi il lavoro se lo inventa. E non si sa come esattamente succeda, ma può anche diventare molto cool. Chiedetelo agli organizzatori del Cake Design Italian Festival andato in scena all’Hotel Sheraton di ...

0 commenti