Maggio 2015


Prodotti tipici: perché l’Emmental ha i buchi? Mistero risolto

Ho sempre amorevolmente definito l’Emmental (o Emmentaler), forse il più popolare dei formaggi svizzeri, i buchi con il formaggio intorno, prendendo in prestito lo slogan delle famose caramelle alla menta. Ora una ricerca rivela la verità su quei buchi, più famosi del formaggio stesso: l’origine è dovuta a microparticelle di fieno che finiscono nel latte durante la mungitura.  L’arcano svelato ...

0 commenti

Occupy 50 Best: la classifica dei ristoranti migliori del mondo è “opaca, sessista e compiacente”

Opaca, sessista e compiacente. Decisamente ostili i tre aggettivi scelti da Occupy 50 Best per descrivere la famigerata 50 Best Restaurants, classifica dei (presunti?) 50 migliori ristoranti del mondo redatta da Restaurant Magazine sulla base del giudizio di 837 esperti del settore, attesa per domani 1° giugno alla Guildhall di Londra (seguite il liveblog su Dissapore). ...

0 commenti

10 modi per sembrare milanesi a tavola senza esserlo

Il milanese non è solo il “bauscia” dei film di Vanzina. Per dire, la sua indole a tavola è molto più complessa di quello che lo stereotipo vuole, soprattutto è mutevole, sgusciante, difficilmente inquadrabile. Va detto che il vero milanese vive in cattività come allo zoo, se ne vedono pochissimi, di soliti intenti a preservare ...

0 commenti

Bari e dintorni: 10 trattorie senza rivali

Si mangia bene. Poche volte si spendono più di 30 €. Magari non tutte sono trattorie nel senso ortodosso del termine. Se vogliamo per forza etichettare in una lista come questa convivono osterie romantiche e fumose, emanazione diretta di quelle bolognesi che Francesco Guccini cantava 40 anni fa, wine bar con il bernoccolo della cucina e ...

0 commenti

Sughi di pomodoro sciuè sciuè: 5 errori che facciamo spesso

I napoletani, siano benedetti, hanno questa espressione onomatopeica, sciuè sciuè, che significa rapido ma efficace e che, se parliamo di sughi per la pasta, è la formula degli spaghetti al pomodoro freschi perfetti, veloci da fare e buonissimi da gustare. A patto di sapere quali sono i pomodori migliori  (date un’occhiata alle nostre prove d’assaggio) e ...

0 commenti

Ristoranti guida Michelin: perché un ristoratore decide di restituire la stella? Il caso Donatella

Dicesi stella della guida Michelin un traguardo ambito, inseguito per tutta la carriera di un ristoratore con fatica, organizzazione e pazienza, infine esibito orgogliosamente ai propri clienti. Non una cosa che trovi per caso e riconsegni all’ufficio oggetti smarriti. Per Donatella e Mauro Bellotti non è stato così. Dopo sette anni i titolari del ristorante ...

0 commenti

Inchiesta Report: cosa c’è nel ripieno delle brioche che mangiamo a colazione?

Si chiama con una parola difficile: consequenzialità. E’ il pensiero lineare di noi consumatori ingenui che dentro alla brioche integrale con il miele pensiamo per esempio ci sia il… MIELE, giusto? Quelli di Report, ebbene sì, ancora una volta Gabanelli & Co., non l’hanno bevuta (ops!), si sono infilati in autostrada e percorso qualche chilometro ...

0 commenti

Cosa fare con i peperoni arrosto, sinonimo d’estate

Gia parlato di verdure ripiene. Di peperoni ripieni? Anche. Con tanto di ricetta dello chef Pietro Leemann (oggi è la sua giornata) alfiere vegetariano del ristorante Joia di Milano. Vi abbiamo persino suggerito 5 errori da non fare con la ratatouille. Ma i peperoni arrosto, quelli mai. Eppure l’estate che (forse) sta arrivando non vede l’ora di ...

0 commenti

Dieta vegana: “L’uomo nasce vegetariano”, sostiene il cuoco filosofo Pietro Leemann

Tutti gli uomini nascono liberi e vegetariani. Si può riassumere così, con questa interpretazione singolare della dichiarazione universale dei diritti umani, la tesi di Pietro Leemann, “banalmente descritto come cuoco”, dicono i suoi detrattori, alludendo all’abito da filosofo prestato ai fornelli che lo chef del più noto ristorante veg d’Italia, lo stellato Joia di Milano, ...

0 commenti

Eataly: comprare gli stessi 30 prodotti da Esselunga costa 68 € in meno

Esselunga batte Eataly 215 euro a 283. Non stiamo dando i numeri. Abbiamo solo scritto lo strillo del settimanale Panorama in uscita domani con un sondaggio su 30 prodotti tra loro identici per marca e confezione. Un passo indietro. Per dire che a Bernardo Caprotti non piace la Coop bastano tre parole: “Falce & Carrello“, il libro oggetto di infuocate ...

0 commenti

Cannavacciuolo santo subito: nelle Cucine da incubo c’è ancora la panna

E siamo alla terza stagione di Cucine da Incubo, da ieri sera su Fox Life. E ancora, dopo tutto questo tempo, non riesco ad essere obiettiva con questo format per due motivi fondamentali: 1. ho un debole per Antonino Cannavacciuolo, un debole debolissimo, in particolare quando crea in 22 secondi netti le sue creme di ...

0 commenti