Risultati per: prezzi

Mangiare Fuori •

Ristoranti | Le 20 volte che ci hanno cambiato la vita

Tutti abbiamo un’esperienza da raccontare, di quelle che c’è un prima e un dopo. Forse è stata la Passatina di ceci di Fulvio Pierangelini ad aprirci un mondo. O forse qualcosa di più semplice: una pizza di Gabriele Bonci. Di seguito trovate le 20 volte che hanno cambiato la vita degli editor di Dissapore, di […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Guida I ristoranti d’Italia 2011 de L’Espresso | La diretta

La presentazione della Guida ai ristoranti de L’Espresso raccontata attraverso il telefonino, aggiornate spesso il vostro browser. Ore 10:30 – Due Pitti Girls ci bloccano all’entrata del Mercato di San Lorenzo, a Firenze. Ore 10: 35 – Code ai tornelli Ore 10: 37 – Il direttore della guida Enzo Vizzari ci accoglie, nonostante tutto. Ore […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Paninari fuori tempo massimo

Non mangio un panino a Milano dal tempo dei paninari. Flashback: io col cervello cablato sugli scaldamuscoli fluo in stile Flashdance e la pettinatura di Ivana Spagna. La fibia di ElCharro (un placet per il sesso con le sfitinzie), i jeans a distanza di sicurezza dalle Timberland per ostentare quadri e rombi delle Burlington. Le spalline […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Tornare a Taste of Milano nonostante tutto

Piove. Saranno contente le tamerici arse, ma le mie impressioni di settembre vanno in mona. Niente rugiada, niente sole, e neppure il cavallo. Piove dunque su Taste of Milano. Le previsioni del tempo, il bel post di Suzukimaruti, i commenti informati e le acconciature rifatte l’avevano quasi spuntata, ma non ho mollato. Dopo il giro […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Mai stati delusi da un ristorante? Il “caso Arnolfo”

Delusi da un ristorante? A chi non è capitato. Dissapore riceve molte proteste, quando offrono spunti interessanti verifichiamo i fatti, chiediamo una risposta al ristoratore e le pubblichiamo. Ci scrive Gian Paolo. Durante le recenti vacanze trascorse a Firenze con un amico, prenoto una cena nel noto ristorante Arnolfo di Colle di val d’Elsa, in […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Piccola guida ai ristoranti per il fine settimana. Speciale Oktoberfest

No, non si tratta del Vinitaly, ma è comunque l’evento con il più alto rapporto sbronzi/partecipanti. Esatto, l’Oktoberfest a Monaco di Baviera. Oltre ai soliti bratwurst si può naturalmente andare al ristorante, eccovi i consigli di Dissapore. TANTRIS Johann Fiche Strasse, 7 – München. Tel. 089 3619590, chiuso domenica e lunedì.  Sito (solo in tedesco, […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Autunno | 5 proposte gastrofanatiche per il cambio di stagione

Film, libri, tv, eventi, applicazioni. Dissapore ha scelto 5 proposte gastrofanatiche per l’autunno. Prendete nota dei suggerimineti se non volete restare in casa e contare le foglie che cadono. LIBRI – La vera storia di El Bulli e dell’uomo che ha reinventato il cibo, di Colman Andrews. Molto strombazzata come la prima biografia del famoso […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Gli spaghetti alle vongole dello Zazzeri sono i migliori d’Italia, se proprio vogliamo sceglierci un confine geografico

Alla fine di una strada che costeggia la spiaggia per chilometri trovate finalmente una capanna di legno. Ringraziate la vostra tenacia, è proprio quando pensate di aver sbagliato che siete sulla buona strada per La Pineta di Marina di Bibbona. Dimenticate la disgustata apprensione dei locali quando chiedete informazioni e sbarazzatevi delle tre mappe che […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

“Saziati lupo, tua madre è puttana, tuo padre è cornuto”. O della biodinamica

Da bravo italiano durante l’estate ho approfittato del tempo libero per leggere qualche libro sotto l’ombrellone. Siccome immagino cosa penserete, gioco d’anticipo e vi dico che ognuno ha i suoi gusti, e insomma, io ho letto “Sud e Magia” scritto negli anni ’50 del secolo scorso dall’antropologo Ernesto De Martino. Il libro racconta e analizza il persistere in Lucania di […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

In difesa dei bambini al ristorante

Antonella, una lettrice di Dissapore, ci manda il suo interessante commento a un post di qualche tempo fa: “I bambini al ristorante sono un problema vecchio che non invecchia veramente mai“. Rivelazione! Comincio col dire che all’età di 31 anni, ancora, non ho figli. Che di per sé, immagino rappresenti un buon motivo per convincere molti genitori a […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Buono, pulito e giustamente costoso: Slow Food insegna all’Ungheria il prezzo della paprika

Succede così: siamo partiti per l’Ungheria in vacanza, in valigia la fida Lonely Planet. A partire dalle ultime edizioni, le versioni italiane della guida (curate dalla casa editrice torinese EDT) includono un inserto, a cura di Terra Madre, che indica i presidi e le Comunità del Cibo Slow Food del paese di destinazione – qui […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Vacanze (volume due). Guida completa al gelato artigianale

Dissapore ha deciso di strillare il gelato artigianale come toccasana dell’estate, in particolare se accompagnato da terrazza girevole con vista sui faraglioni di Capri. Enfasi su Capri. Ma anche se in vacanza, il gastrofanatico non può abbandonarsi al primo gelato che capita. Eccovi perciò i più risolutivi (e aggiornati) indirizzi dell’estate 2010 divisi per regione. […]... CONTINUA