Bon bon agli amaretti

La ricetta dei bon bon agli amaretti, un dolcetto che si prepara in pochissimi minuti, con 4 ingredienti, ma che sembrano appena usciti dalla pasticceria.

Voto medio lettori:
bon bon di amaretti in cestino

I bon bon agli amaretti sono un dolcetto velocissimo da preparare senza cottura, si possono anche mangiare subito perché non c’è bisogno di riposo, anzi è meglio mangiarli presto perché hanno una consistenza più gradevole. Sono sufficienti 4 ingredienti e un po’ di pazienza per “montarli”.

L’uso del caffè e del mascarpone li fa assomigliare un po’ nel gusto al tiramisù, al cui sapore però si aggiungono il sentore di mandorle degli amaretti e il tocco esotico della farina di cocco. Teneteli in frigorifero fino all’ultimo, il mascarpone sarà più sodo.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-preparazione Preparazione: 10 Minuti
porzioni Porzioni: 6 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 324 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

 
1
 Per preparare la ricetta dei bon bon agli amaretti, versate il caffè in una ciotola e fate raffreddare.  
2
 Inzuppate un amaretto nel caffè per pochi secondi, spalmatevi sopra un cucchiaino di mascarpone e chiudete con un altro amaretto inzuppato nel caffè.  
3
 Passate il bon bon nella farina di cocco e posizionateli su un vassoio.

Risultato

amaretti immersi nel caffè
Ti piace Bon bon agli amaretti ?
merende vegetariane
Sfoglia ricette simili