ambiente

ultimi post

In casa mia decido io cosa comprare al supermercato. Convinto? Guarda qui e ripensaci

Toglietemi tutto ma cosa mettere nel carrello del supermercato e poi a tavola, almeno quello, lo decido io. Finora l’avete pensata così, specie voi, consapevoli, risoluti, autarchici lettori di Dissapore. Bene, ripensateci. Le chiamano Big 10, o Grandi Sorelle, 10 multinazionali che si spartiscono praticamente tutti i marchi reperibili nei supermercati del pianeta. Una specie ...

38 commenti

Scuoiare un coniglio è splatter o ecofriendly? E soprattutto, quale vino abbinare?

Conoscete Jeanette Winterson? Donna inglese, sguardo severo, pensiero veloce. Scrittice e attivista LGBT, nota soprattutto per il romanzo “Scritto sul corpo”, punto di riferimento della comunità lesbica. Ecco, resettate. Da qualche giorno è famosa soprattutto per aver trasformato Twitter in un’arena gastro-splatter. Come? Uccidendo, scuoiando e cucinando in diretta un coniglio con sidro timo e rosmarino ...

34 commenti

Cosa prende? Il solito hamburger di balena con un’insalata, grazie

Hamburger impanati nel curry, bistecche al sangue e tataki. Di cosa? Di balena. Ma come? Non si era detto che cacciarle era vietato? Banali fissazioni da animalisti edonisti a quanto pare. Il Giappone sembra non curarsi minimamente del veto imposto dalla corte di giustizia internazionale. E così anche quest’anno celebra La settimana della pesca alle ...

10 commenti

Quella sporca dozzina: 12 cibi con cui inquiniamo il mondo senza saperlo

Ho spento bene tutte le lucine degli stand by prima di dormire, ho tirato l’acqua una pipì su due e sono andata in ufficio in bici anche se diluviava, indossando un poncio di cotone biologico riciclato. Dunque anche per oggi si può dire che io abbia salvato il Pianeta: nulla mi piace di più di ...

34 commenti

La moda dei ristoranti sostenibili: caro chef, ora dovresti anche salvare il pianeta

Caro chef, so che sei appena uscito dal tunnel della “cucina di identità”, ma ora c’è un altro labirinto da affrontare: quello della “cucina sostenibile”. Ti abbiamo consegnato il ruolo di guru e tuttologo, di filosofo, di presidio della memoria, di star, ora per favore dovresti anche salvare il pianeta. E preoccuparti della sostenibilità. Attrezzati, ...

15 commenti

Il Festival Vegetariano di Gorizia sdogana il gourmet etico

Gli organizzatori del Festival Vegetariano di Gorizia, il principale evento nazionale dedicato alla green way of life, l’avevano detto. Chiunque decida di alimentarsi in modo etico e rispettoso dell’ambiente, compresi i palati più scettici, non deve per forza rinunciare al gusto. L’allestimento per la terza edizione, in programma dal 31 agosto al 2 settembre nel ...

4 commenti

Spesa sostenibile vs. spesa del supermercato?

Forse non tutti sanno che: Paola Maugeri, giornalista, già primadonna di MTV Italia, conduttrice radioTv, è ferocemente animalista, patita di temi ambientali, impegnata nella diffusione di uno stile alimentare consapevole. Incalzata da una lettrice, la guerriera della green economy, che tiene un blog sul sito della rivista Vanity Fair, ha appena affrontato un tema spinoso. ...

32 commenti

Da grande voglio fare il contadino: piccoli Devis Bonanni crescono

Fanno notizia Devis Bonanni (soprannome Pecoranera) e i giovani che compiono una “scelta di vita” decidendo di tornare alla natura, così c’è chi scrive articoli su di loro, chi li intervista mettendo in risalto i perchè di questa decisione. Chi invece “nella natura” già è nato e cresciuto il più delle volte sceglie di restarci ...

9 commenti

Devis Bonanni: Scappo dalla città e vivo con 200 euro al mese. Venite?

E’ nato nel 1984, si chiama Devis Bonanni e non compra ai grandi magazzini (cit.). Piuttosto si definisce Pecoranera e a 23 anni smette la vita del perito informatico per passare a quella dell’agricoltore a Carnia Raveo, nella Carnia (in provincia di Udine). Un’esistenza ecosostenibile con i 200 euro al mese della vendita dei suoi ...

151 commenti

Che bio ce la mandi buona

Sono antipatici quelli che si sentono superiori perché mangiano frutta e verdura a chilometro zero. Che assillano il prossimo con la loro moralità da soci del gruppo d’acquisto e sprecano buona parte della spesa, non avendo tempo per cucinarla. Sono antipatici quelli che dal menu di un ritorante aggrediscono i clienti con messaggi che neanche ...

60 commenti

Matteo Renzi e punto per punto, il suo programma di governo gastronomico

Ho espresso la volontà di essere preso a scarpate qualora venissi scoperto a usare l’aggettivo “rottamatore”. Se proprio devo, prendo in prestito dalle cronache “uomo del giorno”. E’ Matteo Renzi, sindaco di Firenze, lami’città, contemporaneamente definito nel dopo-Big Bang alla Leopolda (anche prima, anche durante) “asino che scalcia i burocrati del PD” e “pirla che ...

18 commenti