autoproduzione

ultimi post

Orto in vaso: come piantare la frutta esotica in salotto

Liberati dai freni inibitori stiamo riscrivendo le regole del bricolage gastronomico. Questa è la lettura ottimista. Più realisticamente: essere i primi guastafeste di noi stessi ci costringe a coltivare sul davanzale di casa persino il grano per fare le tagliatelle. Io però sto esagerando. Passino pomodori e cipolle autoprodotte ma non pensavo che sarei arrivata a piantare ...

0 commenti

Un momento, state dicendo che posso ricreare in casa queste 10 verdure invece di buttarle, e senza spendere un euro?

L’anno scorso ho fatto l’orto sul balcone, ma ne ho tratto un magro bilancio: diverse ore di lavoro, terra nera sotto le unghie, due zucchine e sette pomodori. Comunque lo ammetto, il mio pollice verde si atrofizza a causa della mia pigrizia: il più delle volte ho sperato che scendesse la pioggia per non dover annaffiare. ...

0 commenti

Peccare ma moderatamente, con il burro di arachidi fatto in casa

E’ un peccato di gola persino sconcio il burro di arachidi, sono d’accordo. Come questo sia conciliabile con il fatto che Papa Francesco, via Tg1, abbia ammesso di esserne ghiotto, beh, meglio non indagarlo. Con noi tra l’altro c’entra pochissimo. Se non fosse che, a un certo punto dell’infanzia, la maggior parte degli italiani si ...

0 commenti

Come si fa il budino senza busta?

Da ragazzina per stupire i familiari preparavo il budino, ma non mi ero mai chiesta come si fa davvero il budino. Senza busta, intendo. Una volta cresciuta la domanda me la sono fatta, e questa settimana, per la serie autoproduzione, mi sono cimentata con un super classico: il budino al cioccolato fatto in casa. Attenzione, ...

0 commenti

Per festeggiare la Bastiglia ho fatto la senape

Era soltanto un 224mo anniversario qualunque, non una cifra tonda, un bi o tricentenario, per intendersi. Ma a Parigi, il giorno della Presa della Bastiglia, si festeggia sempre alla grande. Viste le immagini, tutta emozionata, ho deciso di festeggiare a modo mio.  Mi sono cimentata con la salsa più francese che c’è. Et voilà: la ...

0 commenti

Royal Baby: istigazione al lemon curd fatto in casa

L’attesa per l’arrivo del Royal Baby rende tutti (moderatamente) più british di questi tempi. Per l’occasione –il parto dell’anno– ero indecisa se manifestare il mio entusiasmo acquistando una tazza con sù scritto “I love William & Kate”, o perché no “Meglio Kate Middleton di Charlotte Casiraghi” (incinta pure lei). In lizza c’era anche fare il lemon curd ...

0 commenti