bologna

bologna

Mangiare Fuori •

Elogi da Forbes e sciopero dei ristoranti: tutto a Bologna

Bologna e il cibo: una storia d’amore e odio mai risolta. Da una parte la rivista Forbes che incorona l’Emilia Romagna come il più grande tesoro enogastronomico d’Italia. Dall’altra gli chef del capoluogo che annunciano uno sciopero in massa. Ehi ehi, calma, no panic. Una cosa alla volta. Partiamo dalle buone notizie o da quelle […]... CONTINUA

CANTINA BENTIVOGLIO

Mangiare Fuori •

E delle recensioni querelate su Tripadvisor ci fidiamo ?

A Bologna si mangia male. Avvertite i parenti, allertate gli amici, preparate i turisti. Ma se non volete beccarvi una querela evitate di scriverlo su Tripadvisor. Qui non si ciurla nel manico (?), una vera querela se l’è beccata la forumista (per i poco avvezzi: commentatrice di un forum online) dopo aver poderosamente stroncato “Cantina […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Modena scansati, propongo i tortellini bolognesi come disciplina olimpica

Il campanilismo ha i suoi costi. E le sue ilarità. Di sicuro la rivalità tra Bologna e Modena in tema di tortellino è risibile, visto il confronto. Ovviamente a favore del primo. Credo ne sia fortemente convinto anche lo chef Max Poggi, che a nome dell’associazione TOur-tlen ha deciso di sfidare a colpi di tortellini […]... CONTINUA

Bologna non ha mai detto

Mangiare Fuori •

20 frasi mai dette da un bolognese

Bulàgna. L’Erasmus. Gli studenti quarantenni del Dams. Il Nettuno (la statua) in erezione. San Luca a piedi almeno una volta. La pizza di Altero. Ecco, niente come un bel cliché gastronomico distingue il Born in Bologna da colui che si limita a viverci. Per dire, non sentirete mai un bolognese dire: [related_posts]  1. Tortellini? Preferisco i […]... CONTINUA

bruno barbieri

Mangiare Fuori •

Bruno Barbieri lascia Cotidie e riparte da una vecchia trattoria a Bologna

Così come non tutte le ciambelle riescono col buco, non è detto che ogni ristorante italiano fuori dai patri confini debba funzionare alla perfezione. A un anno e mezzo dall’apertura, Bruno Barbieri cede le sue quote del ristorante londinese Cotidie. Il giudice di Masterchef ha spiegato le ragioni in un’intervista al Gambero Rosso, parlando anche di […]... CONTINUA

concerto, 4 Marzo, Piazza Maggiore, bologna, lucio dalla

Mangiare Fuori •

Un brindisi per Lucio Dalla, grande come quella piazza

Viene da sé, guardando il concerto di ieri sera dedicato a Lucio Dalla, di scrivere due righe su quello strano ometto delicato e potente. Ma qui siamo su Dissapore e pur sempre di cibo dobbiamo parlare. Noi poi non siamo poeti, lui sì. Non scrivo, ma ascolto e nei suoi testi trovo il vino, le […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Come si fa: pasta in casa come le Sorelle Simili

Fine Dining Lovers è il sito di cucina che confeziona i video più ammalianti del web. Che, a partire da oggi, troverete una volta la settimana su Dissapore. Benedetta Parodi è sempre Benedetta Parodi. Nel corso delle sue ricette retorico-sgangherato-strappacore trova il modo di infilare un surgelato. Non voglio attaccarla, che ognuno faccia come crede, […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Itit Bologna e altri cloni: di Starbucks mi piace l’assenza

Fake di successo ieri su Facebook. Questa immagine è stata rilanciata da molte timeline malgrado la notizia palesemente falsa: no, Starbucks non apre in Italia. Ma ne abbiamo voluto parlare. Lo premetto: questo non sarà un post neutrale. Io faccio parte della categoria di persone cui Starbucks non piace: non mi sono mai sentita attratta […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Weekend. Chi il calcio. Chi un film. Io osservo l’inesorabile trasformazione del mio addome

AFFETTASI. Ne fanno pochi fighi come quelli di NovemberPorc, sottotitolo: “Speriamo ci sia la nebbia!” Si sono inventati piaceri e delizie alla Corte di Re Culatello e li hanno diffusi per tutti i week-end di Novembre. Il prossimo porterà nel mercato di Zibello (PR) culatello, spalla cruda di Palasone, spalla cotta, Parmigiano Reggiano e il […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Weekend. Chi il calcio. Chi un film. Io osservo l’inesorabile trasformazione del mio addome

TARTUFO: TUTTO D’UN PREZZO. Il fine settimana ad Alba è brutalmente sottovalutato. Non capisco questa vostra ostinazione a non darmi ragione da subito. Non bastasse l’81a Fiera Internazionale del Tartufo Bianco, possibilità di commuovere le vostre Visa ne avete in abbondanza: dall’acquisto a colpo sicuro di formaggi che generano endorfine tipo Castelmagno alla Polleria Ratti […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

La pasta ripiena da provare almeno una volta nella vita

Caro Dissapore, non è possibile che ogni volta che vengo sul tuo sito mi parli di pasta. Sempre pasta. Solo pasta. Se ti piace la pasta mangia la pasta. Se ti interessa la pasta compra la pasta. E insomma. Potrei giustificarmi rispondendo cose a caso invece rilancio, e per non essere tacciato di intollerabile faziosità oggi […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Antica Salsamenteria Tamburini a Bologna, paragonabile a…?

C’è un posto nel centro di Bologna dove è possibile scegliere tra più di 100 qualità di salumi e oltre 120 tipi di formaggi. Comprare oli, aceti, sottaceti, pasta fresca, gastronomia fredda, chi più ne ha, ne metta. Sedersi per un pranzo caldo scegliendo dal menù VelociBò Bistrot. Gustare un aperitivo nel Wine Bar con […]... CONTINUA