Cristina Bowerman

romeo, carta, pane

Grande Notizia •

Dalla A alla Z: Romeo, il nuovo locale di Roscioli e Bowerman a Roma

Se ne parlava da molto, poi senza preavviso ha aperto Romeo, volendo sintetizzare: ristorante – gastronomia – enoteca – forno. Siamo a Roma, la zona è Prati, quella di mamma Rai e papà Settembrini (Caffè). Arrivo col motorino perdendomi tra strade dai nomi altisonanti: Giulio Cesare, Ottaviano, Scipioni e poi via Silla, civico 26/a. Troppo […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Bilanci e classifiche: Taste of Roma 2012

Finalmente ho capito: Taste Festival altro non è che un  parco divertimenti del cibo. Il meccanismo è simile: fai il biglietto, carichi una scheda acquistando la moneta locale e al posto di tagada e rollercoster  ti ritrovi in un finimondo di cose da mangiare, da guardare, da bere e da ascoltare. L’ho capito dopo aver […]... CONTINUA

Cristina Bowerman, pulire cuore manzo

Grande Notizia •

Come pulire il cuore di vitello. Con Cristina Bowerman

Cucinare è bellissimo ma diciamo la verità: di certi lavoretti si farebbe volentieri a meno. Pulire le interiora, ad esempio, è in cima a una lista piuttosto lunga che include: sciacquare il pollo intero sotto l’acqua, maneggiare il cervello, intrecciare la pajata, pulire uccelli di varie taglie o lavare i broccoli del mercato del contadino […]... CONTINUA

Grande Notizia •

La pagella: settegiorni di voti

Questa settimana diamo i voti a: Starbucks, Eggy, Cristina Bowerman, Beppe LoRusso, Trattoria degli Amici, le hostess del Vinitaly 2012, Valerio V. Visintin. STARBUCKS (VOTO 3). Per conto mio l’omologazione planetaria della colazione era già un misfatto molesto, non ripagato dalla presunta fighezza della catena. Ora viene fuori che nel cappuccio alla fragola hanno usato […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Il lavoro di cuoco: Cristina Bowerman spiega

Sei appassionato, anzi ossessionato dal cibo. Passi metà della tua giornata a guardare programmi di cucina e l’altra metà a sperimentare intrugli che neanche Mago Merlino. I momenti passati lontano dai fornelli sono vuoti e privi di senso e pure un po’ tristi e col tempo comprendi che esiste una sola soluzione: devi diventare cuoco. […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Se cucinare è un mestiere da uomini la colpa è anche delle donne

Qualcosa non va. Dalla farfallina di Belen Rodriguez al copione maschilista di Sanremo. Da Miss Patata alla studentessa punita più del compagno per il sesso nei bagni della scuola. E venendo alle cose nostre, Identità Donne, con le chef relegate nelle secondarie Sale Blu. Questo mentre in Inghilterra, a marzo, le chef celebrano il loro […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Identità Donne. Andare oltre: “i cuochi hanno il pene e le cuoche la vagina”

Intervistato alla fine di Identità Golose 2011, l’ideatore del celebre congresso di cucina, il giornalista Paolo Marchi, aveva risposto all’appunto mosso dalla nostra editor Lorenza Fumelli sulla modesta presenza di chef donne, promettendo per l’edizione del 2012 un’intera giornata declinata al femminile.... CONTINUA

Grande Notizia •

Glass Hostaria di Roma: i motivi del perché sono pazzo di te

Era stato fatto una sola volta, ma dopo la cena vertiginosamente persuasiva al Glass Hostaria di Roma ci è parsa un’idea del tutto normale. Parliamo di affidare la recensione di un ristorante a un critico teatrale. Servitevi, prego. La cosa che colpisce entrando al Glass in una magica serata romana di inizio agosto, è, appunto, […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Festa a Vico 2011 | “Non vorrei limitare il dibattito” (cit.) alla gastrocrazia

… E siccome non vogliamo farci condizionare dal recente buio in rete causato dai Visitors, nel video, e qui di seguito, trovate il racconto conclusivo della Festa a Vico 2011. Oltre all’occasione di dire la vostra sui criteri di selezione per partecipare alla Festa — “la bravura e l’amicizia nei confronti dello chef Gennaro Esposito” […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Ecco, in breve, perché la Restaurant week di Roma è una fregatura

Il battage dei giorni addietro, su social network, blog e giornali, la metteva giù abbastanza chiara: “il lusso alla portata di tutti”, “prenotate una cena da sogno”, “i migliori chef della città a soli 25 euro”. Così si presentava la Rome Restaurant Week per la sua prima edizione promossa dagli olandesi di DiningCity e apparecchiata […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Eataly New York | Identità Golose minuto per minuto

L’ultima volta che abbiamo parlato di cucina italiana a New York — presentavamo l’episodio di Identità Golose ambientato a Eataly, tra la Quinta e la Broadway — alcuni commenti ci hanno detto che siamo degli ingenui. Leggendo noi sembrava che nella Mela atterrasse lo shuttle, invece, ai newyorkesi, di incontrare 11 tra i migliori chef […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Identità Golose New York, l’invasione italiana

Dieci cuochi, un pasticcere e quindici stelle Michelin tutte italiane in volo per la stessa destinazione: Eataly, quello tra la Quinta strada e la Broadway. Su Identità New York si è già scritto molto e sappiamo cosa succederà a Manhattan dal 12 al 14 ottobre, compreso lo showcooking nella Scuola di Cucina di Lidia Bastianich […]... CONTINUA