cucina orientale

La cucina orientale comprende un mix di popoli e culture eterogenee che vengono riunite grazie alla similitudine di sapori o ingredienti che la caratterizzano. Caratteristica fondamentale che accomuna tutte le culture che rientrano in questa categoria è la presenza del riso, che viene utilizzato per accompagnare i piatti, ogni varietà ha la sua modalità di cottura, il riso a chicco lungo viene bollito, mentre il basmati non richiede la salatura dell'acqua. Non è semplice provare a riunire i piatti tipici della cultura orientale, ogni nazione ha le sue tradizioni e le sue peculiarità che differiscono moltissimo dalle altre e riunirle sotto un'unica dicitura sarebbe riduttivo e quanto meno scorretto, proveremo però ad elencare i piatti più iconici delle varie nazioni per cercare di fare un viaggio attraverso i sapori e i colori che contraddistinguono queste cucine.

Piatti

  • Tom kha gai: thailandese e famosissimo, è un piatto a base di pollo, foglie di kaffir, dal gusto limonoso, lemongras, galanga e latte di cocco, spesso viene aggiunto coriandolo e peperoncino
  • Thai beef salad: letteralmente insalata di carne thailandese, diffusa anche in Cambogia e Laos, è preparata con un filetto di manzo marinato nella salsa di soia, zenzero e aglio e cotto poi sulla piastra, viene servito già tagliato e condito con cetriolo e germogli di cipollotto
  • Nasi goreng: indonesiano, uno dei piatti più preparati e conosciuti nel mondo, si tratta di riso fritto e uova
  • Sate lilit: balinese, gamberetti tritati e aromatizzati con spezie, arrotolati su bastoncini di lemongras e cotti alla piastra
  • Pollo teriyaki: non servono presentazioni per questo piatto giapponese, il pollo viene insaporito da ake e mirin, oltre alla salsa di soia e zucchero
  • Tamagoyaki: l'omelette giapponese per eccellenza, servita arrotolata e condita con miso e erba cipollina
  • Dim sum: ovvero i ravioli al vapore cinesi, amatissimi e conosciutissimi nel mondo, possono essere farciti con i ripieni più disparati, carne, verdure o pesce
  • Noodles: altro piatto che non vuole presentazioni, la "pasta" orientale, da mantecare nel wok insieme alle verdure saltate in olio di sesamo e salsa di soia
  • Summer rolls: gli involtini vietnamiti, a base di fogli di riso, da immergere nell'acqua pochi secondi per ammorbidirli e farciti poi con pesce e verdure
  • Pho bo: anche questa vietnamita è una zuppa a base di zenzero, anice stellato, peperoncino e salsa di pesce, a completare il tutto pasta di riso e carne di manzo
  • Dahl: indiano, è a base di lenticchie aromatizzato con spezie e coriandolo fresco, viene servito immancabilmente con il pane naan
  • Sushi e sashimi: in tutte le varianti è ormai uno dei piatti più amati nel mondo
  • Scoprite con Dissapore come realizzare in casa le pietanze della cucina orientale, quali sono i migliori ristoranti in Italia che propongono questo tipo di piatti e tutte le curiosità in ambito gastronomico.

    Cucina •

    Pancake salati orientali: come fare cong you bing, okonomiyaki e frittelle di kimchi

    Cos'hanno in comune i cong you bing della Cina, gli okonomiyaki giapponesi e le frittelle di kimchi dalla Corea? Sono pancakes salati in versione orientale: oggi impariamo come si fanno. ... CONTINUA

    cavolo-cappuccio-all-orientale-piatto

    Ricette •

    Ricetta cavolo cappuccio all’orientale, un contorno diverso e gustoso

    La ricetta del cavolo cappuccio all'orientale, un contorno vegetariano dal gusto particolare... CONTINUA