cucina romana

ultimi post

Puntarelle: 5 errori da non fare

Puntarelle: 5 errori da non fare. Da non sapere come si sfilettano a dimenticarsi di metterle a bagno, fino a buttare le foglie verdi

0 commenti

Pasta alla carbonara: 5 errori da non fare

Carbonaragate è il caso legato al video francese di una one-pot-pasta con cipolla e pancetta e uno scintillante tuorlo crudo. Da italiani gridiamo allo scandalo, ma siamo sicuri di sapere some si fa la ricetta della carbonara a regola d'arte?

0 commenti

Roma: 5 piatti che tutto il mondo dovrebbe conoscere

Nei giorni Francesca Romana Mezzadri, la nostra abile esperta di cucina, ha lanciato il guanto della sfida: ” Vi elenco 5 grandi classici intramontabili di casa mia. Poi, mi aspetto che voi facciate altrettanto con quel che si mangia all’ombra del vostro campanile”. Consueta sfilata di commenti con elenchi di piatti da Friuli, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto. E ...

0 commenti

Ricette romane: 50 sfumature di gricia

C’è qualcosa nell’aria. Se ne parla, sottovoce, fra colleghi in pausa caffè. C’è chi, arrossendo, confessa che sì, ha ceduto alla tentazione. Altri invece protestano che no, mai e poi mai. La spinosa domanda (lo fai? non lo fai?) è oggetto delle confidenze scambiate dalle giovani mamme fuori dalle scuole, segreto inconfessabile di tante casalinghe. Tutti ...

0 commenti

Unti e bisunti a Roma: non voglio sapere quante calorie si spara Chef Rubio, so solo che lo adoro

E’ domenica sera, su DMax c’è chef Rubio, cosa chiedere di meglio? Unti e Bisunti bisogna affrontarlo a pancia piena altrimenti è una tortura, vorresti afferrare qualunque cosa non necessariamente commestibile ghignando “ho bisogno di unto, più unto”. Ma sono già le 22,15. Sbav-sbav, questo è l’episodio, il terzo, in cui Rubio torna a Roma: ...

0 commenti

Fazioni, barricate, tumulti: l’impossibile classifica dei 10 supplì più buoni di Roma

Elezioni, calcio, supplì: qualcosa accomuna queste tre parole, almeno a Roma, più di qualunque altra. Non è questione di fumarsi i cipressi, tranquilli. Ciò che hanno in comune è la capacità di accendere discussioni infinite e senza soluzione, mica simpatici scambi di opinione per ingannare il tempo. No, qui parliamo di schieramenti, fazioni, barricate, azioni dimostrative, ...

0 commenti

Problema: come raccogliere 2900 anni di cucina romana in un post

Tra i termini più utilizzati in campo gastronomico nel terzo millennio c’è senz’altro “fusion”. Definisce una delle conseguenza delle ondate di immigrazione che hanno modificato le nostre piccole certezze – anche quelle culinarie: nuovi ingredienti, nuove tecniche e nuovi strumenti di cottura. Ma la cucina fusion non è necessariamente legata alla contemporaneità. Arcangelo Dandini, cuoco ...

0 commenti

Aliberti e Dissapore regalano “Memoria a mozzichi” di Arcangelo Dandini

Se l’iscrivono al campionato delle più inarrivabili. mangiatoie di cucina romana. ever., non è che uno possa fare un plissé. Parlo di Arcangelo, il ristorante di Arcangelo Dandini nel cui menu figura un bizzarro capitolo: “la guerra al pepe“. Non c’era pepe nell’amatriciana originale, tantomeno nella gricia, per cui pepe zerovirgola anche oggi. La carbonara? ...

0 commenti

Ecco Gianfranco Vissani che firma “carbonari, amatriciani e cacioepepe” surgelati

Lo fece anche Gualtiero Marchesi, bisogna ricordarlo: al massimo della fama firmò una linea di piatti surgelati della SURGELA, quando era ormai una sorta di stilista: metteva la firma sul rosolio, sul cordiale, sul caffè; insomma bastava il suo nome per nobilitare un prodotto senza che questo inficiasse la sua immagine. Ma non funzionò, sembrava ...

0 commenti