davide oldani

piatto, chef

Piccola notizia •

Slow Food porta Ferran Adrià alla mensa universitaria: menu da 5 euro

Non sempre mensa scolastica significa paste scotte e insipide o bistecche fredde e mollicce Ieri è stato presentato all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (CN) il progetto delle Tavole Accademiche: dal prossimo gennaio 25 tra i migliori chef del mondo (in totale, 22 stelle Michelin da 9 nazioni) si alterneranno nelle cucine della mensa universitaria. […]... CONTINUA

Carlo Cracco

Piccola notizia •

Menu di Natale con Davide Oldani, Carlo Cracco, Massimo Bottura e Niko Romito: il primo

Antipasto, primo, secondo e dolce? Faccio outing: è dal ’57 che non cucino un pranzo completo. Certo, ♫ a Natale si può fare di più ♫ (dice il jingle più noioso del globo) e io, vittima del messaggio subliminale, mi preparo a sperimentare l’intera sequenza all’italiana. Per il pranzo di Natale, si intende. Fortunatamente a […]... CONTINUA

Davide Oldani

Piccola notizia •

Menu di Natale con Davide Oldani, Carlo Cracco, Massimo Bottura e Niko Romito: l’antipasto

4 grandi cuochi, 4 ricette, 1 menù, quello di Natale. E poi dite che non vi pensiamo. Si arriva a questo punto dell’anno abbastanza stressati: e compra i regali, impacchettali, fai l’albero, metti le lucine, vai dal parrucchiere, organizza il Capodanno: alla fine per decidere il pranzo più significativo delle feste (la metto giù così […]... CONTINUA

My food diary, taccuino

Piccola notizia •

My food diary: taccuini personalizzati per buongustai

Ci sono gli smartphone, e va bene. Tuttavia, persone che parlano con aria sognante di “fascino della carta” se ne trovano ancora. A loro, in particolare se interessati al cibo, potrebbe piacere un taccuino per annotare ricette, ristoranti o abbinamenti. In versione rinnovata, però, e magari curata da uno chef stellato. Per i buogustai, Mondadori […]... CONTINUA

Filippo LaMantia

Piccola notizia •

Da Filippo LaMantia a Veronica Cappellaro Cafonal ci siamo

Lo ammetto, pur leggendo poco Dagospia, ho un debole per lo stile tagliente di Cafonal, la rubrica che attraverso le foto di Umberto Pizzi -–per molti il paparazzo numero uno sulla piazza– ha consegnato all’eternità il generone romano: miseria (solo) morale, quarti di nobiltà stampati sopra la carta d’identità, molti cognomi e molte ville, ex giovanotti […]... CONTINUA

davide oldani, chef

Piccola notizia •

Davide Oldani scrive un libro sull’etica del gusto e attacca voi, anonimi criticoni della blogosfera

Disinnescate il colpo, infaticabili accusatori di marchette a mezzo blog, se riparliamo del nuovo libro di Davide Oldani, Il giusto e il gusto, Feltrinelli –da domani in libreria– è per un motivo ben preciso. Da pag 81 a pag 84, nel capitolo titolato “Identità… noiose”, lo chef del D’O di Cornaredo (Milano) scrive chiaramente ciò […]... CONTINUA

soldi, euro

Piccola notizia •

Quanto sei disposto a pagare un ristorante con la R maiuscola?

Nel 2011, in Italia, sono venuti a mancare circa 9000 ristoranti. Nessuno di noi gourmet morirà di fame: i locali continuano a essere molti, forse troppi, e i momenti di grave crisi servono se non altro a sfoltire chi s’improvvisa in un’attività che non può più essere gestita alla carlona. Aprire un ristorante è come […]... CONTINUA

filippo la mantia, chef

Piccola notizia •

Il matrimonio di Filippo La Mantia: cucinano Davide Oldani e Gianfranco Vissani

Il prossimo 30 settembre buona parte della Roma godona (copyright Dagospia) che siede quotidianamente ai tavoli del suo ristorante al primo piano dell’hotel Majestic, accorrerà alle nozze di Filippo La Mantia, lo sfornellatore delle star, con Stefania Scarampi di Pruney. Ma ci saranno anche i colleghi (?) Gianfranco Vissani e Davide Oldani: “la sua cipolla […]... CONTINUA

Newsweek, chef, 101 posti migliori per mangiare

Piccola notizia •

Perché dove si mangia meglio in Italia secondo Newsweek non è dove si mangia meglio secondo noi?

Sembrano scappati da un rehab contro il parere dello staff medico i giudici della classifica di Newsweek. Eppure sono i nostri supereroi, chef che vogliono rendere il mondo un posto migliore attraverso il cibo. Ma andiamo con ordine. Il settimanale americano ha radunato 53 cuochi dal pedigree impeccabile per compilare la lista dei 101 posti […]... CONTINUA

Gualtiero Marchesi

Piccola notizia •

Gualtiero Marchesi e altre calamità: “Redzepi non ha senso e la cucina di Bottura non è la mia”

“Massimo Bottura? La materia prima non va stravolta, di cosa ha bisogno? Gioca intorno al prodotto per tornare al punto di partenza, quindi non è la mia cucina”. L’intervista data da Gualtiero Marchesi a Style, inserto del Giornale, si potrebbe definire divertente, ficcante, sorprendente, utile. Ma solo al quinto Moscow mule. Che evidentemente, il cuoco […]... CONTINUA

Davide Oldani, Gordon Ramsay, Le Gavroche

Piccola notizia •

Immedesimatevi: Gordon Ramsay o Davide Oldani, è la copertina di Panorama che ve lo chiede

Per la serie forse non tutti sanno che. Ieri (vent’anni fa) hanno lavorato insieme al Gavroche di Londra, monumento dell’alta cucina londinese. Oggi “uno è il mostro Ramsay, 13 stelle Michelin, 39 ristoranti, una ventina di libri e 38 milioni di dollari guadagnati nell’ultimo anno; esplosivo, amato, contestato. L’altro è il visionario Oldani, che 10 […]... CONTINUA

Davide Oldani, Rene Redzepi, mifesto cucina nordica, manifesto cucina pop

Piccola notizia •

La guerra del Manifesto di cucina: Davide Oldani vs. Rene Redzepi

Sono diventati autori di manifesti, gli chef. In principio erano i filosofi come Tommaso Marinetti, che a rischio di essere liquidati come mitomani qualsiasi orientavano gli italiani contro la pastasciutta (risultati modesti ma uno splendido Manifesto della Cucina Futurista, circa 1930). Poi venne il ventunesimo secolo e con lui Ferran Adrià il guru. Che in […]... CONTINUA