gennaro esposito

Mangiare Fuori •

Su Gennaro Esposito la teoria del Viaggiatore Gourmet è degna di un soprammobile riproduttivo leghista

Il blog Viaggiatore Gourmet ha stroncato la Torre del Saracino perché ha annusato il quarto d’ora di celebrità? Oppure criticando il cuoco Gennaro Esposito, i cui piatti piacioni (leggi: molto “italiani”) non sarebbero iscrivibili al campionato della GRANDE CUCINA per lacune di eleganza e originalità, ha—magari inconsapevolmente—pescato il jolly? Ne abbiamo parlato, e (quasi) un […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Ora che la festa è finita, possiamo chiederci se Gennaro Esposito è sopravvalutato?

Giuro che mi è chiara la differenza tra le cose che si dicono di una festa e quelle che no. Per esempio, il conclave riunito alla Festa di Vico—altrimenti conosciuta come festa di Gennaro Esposito in quanto ispirata dal cuoco medesimo—ha detto le cose che normalmente si dicono di una festa. Altri invece hanno deliberatamente […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Gennaro Esposito? Per servirla

Nuovo look per il ristorante La Torre del Saracino di Vico Equense, Napoli, che il cuoco Gennaro Esposito ha portato al vertice della guida Ristoranti d’Italia 2009 del Gambero Rosso. “Un ambiente completamente rivisto con la cucina spostata dietro (superba) e una sala sempre pulitissima e monocromatica, ma sicuramente più elegante”. Restyling riuscito? Meglio com’era? […]... CONTINUA