Glass Hostaria

ultimi post

Se Romeo entra nella vita dei romani non esce più

Roma, quartiere Prati, un locale che è il risultato di una somma: Cristina Bowerman (chef dello stellato Glass Hostaria) + più il suo compagno-socio Fabio Spada (anche patron della pizzeria-gourmet Bir & Fud – un nome più sgraziato no?) + più i fratelli Roscioli (della sontuosa gastronomia e salumeria e dell’eccellente storico forno) = Romeo ...

117 commenti

Bilanci e classifiche: Taste of Roma 2012

Finalmente ho capito: Taste Festival altro non è che un  parco divertimenti del cibo. Il meccanismo è simile: fai il biglietto, carichi una scheda acquistando la moneta locale e al posto di tagada e rollercoster  ti ritrovi in un finimondo di cose da mangiare, da guardare, da bere e da ascoltare. L’ho capito dopo aver ...

21 commenti

Come pulire il cuore di vitello. Con Cristina Bowerman

Cucinare è bellissimo ma diciamo la verità: di certi lavoretti si farebbe volentieri a meno. Pulire le interiora, ad esempio, è in cima a una lista piuttosto lunga che include: sciacquare il pollo intero sotto l’acqua, maneggiare il cervello, intrecciare la pajata, pulire uccelli di varie taglie o lavare i broccoli del mercato del contadino ...

24 commenti

Il lavoro di cuoco: Cristina Bowerman spiega

Sei appassionato, anzi ossessionato dal cibo. Passi metà della tua giornata a guardare programmi di cucina e l’altra metà a sperimentare intrugli che neanche Mago Merlino. I momenti passati lontano dai fornelli sono vuoti e privi di senso e pure un po’ tristi e col tempo comprendi che esiste una sola soluzione: devi diventare cuoco. ...

49 commenti

Glass Hostaria di Roma: i motivi del perché sono pazzo di te

Era stato fatto una sola volta, ma dopo la cena vertiginosamente persuasiva al Glass Hostaria di Roma ci è parsa un’idea del tutto normale. Parliamo di affidare la recensione di un ristorante a un critico teatrale. Servitevi, prego. La cosa che colpisce entrando al Glass in una magica serata romana di inizio agosto, è, appunto, ...

6 commenti

Per Corriere.it l’Osteria dell’Angelo è il ristorante migliore di Roma. Commento: Ha

Qui le cose sono due. O mettiamo su il melodrammone, o diamo al Corriere il lasciapassare definitivo per imporre la sua idea di “ristoranti preferiti di Roma“. Solo che quell’idea fa così “Paese Reale” che uno potrebbe tranquillamente smettere di guardare Barbara D’Urso. Allora io vorrei sapere una cosa, e la vorrei chiedere ai commentatori. ...

57 commenti

Ecco, in breve, perché la Restaurant week di Roma è una fregatura

Il battage dei giorni addietro, su social network, blog e giornali, la metteva giù abbastanza chiara: “il lusso alla portata di tutti”, “prenotate una cena da sogno”, “i migliori chef della città a soli 25 euro”. Così si presentava la Rome Restaurant Week per la sua prima edizione promossa dagli olandesi di DiningCity e apparecchiata ...

30 commenti

Cenoni d’Italia

Cosa cucinano l’ultimo dell’anno e quanto costa mangiarlo. L’ho chiesto a uno sproposito di ristoratori italiani e non. Mica un gioco da ragazzi ma non mi è pesato. L’ho fatto per te, caro il mio piccolo lettore, così sai quanto costa finire in gloria il 2009. Non ti spaventare, i 1.100 euro per il cenone ...

42 commenti

I risultati di Gambero Rosso Roma 2010 (per quello che valgono)

Secondo Gambero Rosso Roma 2010 il ristorante migliore di Roma è La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri. Con due punti in più rispetto al 2009, il Pagliaccio di Anthony Genovese incalza il ristorante dello chef tedesco Heinz Beck. Terza posizione per le Colline Ciociare di Salvatore Tassa che molti davano in calo. Il trasferimento nel museo di ...

40 commenti

Quando (tornerete) a Roma. Il meglio della città in 10 indirizzi

10 posti da non mancare quando tornerete a Roma, scelti per Dissapore dalle biondissime Daniela Delogu e Giulia Mancini. Dove non indicato diversamente, le immagini sono di Roberto Granatiero, uno dei fotografi più promettenti tra gli specializzati in Food&Wine. TRATTORIE 1) L’Arcangelo -
 Via GG Belli 59/61.
 Tel: 
06 321.09.92. Trattoria o Ristorante? Mah, il ...

54 commenti

Musiche di sottofondo à la carte

Me lo sono immaginato più di una volta come potrebbe essere il servizio Sottofondi à la carte. Nel mio ristorante dei sogni, la soluzione è una playlist stampata su un foglietto con qualche centinaio di titoli disponibili e i quadratini per le crocette a fianco: un frego su quelle che ti piacciono, e nel corso ...

30 commenti