guido martinetti

grom, grom central park, food truck, chiosco mobile

Piccola notizia •

Grom ama New York e apre un chiosco mobile a Central Park

Siamo andati a scomodare persino Craiglist, il popolare sito di annunci americano, per trovare conferma dell’apertura di un “food truck” di Grom a Central Park, il più celebre parco di New York. E alla fine l’abbiamo trovato. “Al momento cerchiamo persone ‘smart (più o meno intelligenti) e piene di entusiasmo interessate a servire il nostro […]... CONTINUA

guido martinetti, grom, candidato, pdl, silvio berlusconi

Piccola notizia •

Miti passati a miglior vita: Guido Martinetti di Grom “sondaggiato” da Silvio Berlusconi

Ma è vero? Proprio vero? Il tono per metà affranto per metà sorpreso descrive più di mille parole la preoccupazione che Guido Martinetti, quel concentrato di occhi azzurri, aria da primo della classe e judelawismo (cit.) che ha fondato Grom, la catena di gelaterie da 400 dipendennti e 30 milioni di euro in 9 anni, […]... CONTINUA

Piccola notizia •

Dalla pagella alla brace: 7 giorni di voti

Questa settimana diamo i voti a: taglio delle province, Gordon Ramsay, macellaio egiziano, Ciccio Sultano, Guido Martinetti e Federico Grom, Starbucks e i candidati alla Casa Bianca. TAGLIO DELLE PROVINCE, voto 9. Nel piano che dimezza le Province ci sono tagli in base ad abitanti, estensione e Comuni compresi: alla fine ne restano 54, meno […]... CONTINUA

gelato, libro, londra, Matt O’Connor, the icecreamists, the icecreamists book

Piccola notizia •

Chi Grom (noi) chi The Icreamist (gli inglesi)

Il gelato adesso si legge. Mentre in Italia Guido Martinetti e Federico Grom proseguono le presentazione di “Grom, storia di un amicizia, qualche gelato e molti fiori” (qui tutte le date), il 28 maggio esce in Inghilterra un libro che più diverso non potrebbe essere, anche se il protagonista è sempre lui, il gelato. Si […]... CONTINUA

Piccola notizia •

Caro amico ti scrivo: Guido Martinetti di Grom ai lettori di Dissapore

Buongiorno ai lettori di Dissapore. Desidero fare qualche precisazione perché sono amareggiato da alcune fastidiose bugie e certi commenti, piuttosto maldestri, che ho letto sul recente post dedicato al libro di Grom. Naturalmente, come prima cosa, voglio dire che rispetto profondamente l’opinione – e, in parte, mi scuso – di tutti coloro che non amano […]... CONTINUA

Piccola notizia •

7 risposte che vorrei da “Gelatai, storia di un’amicizia”, il libro su Grom

Ci sono problemi che vanno affrontati, domande che vanno fatte senza paura. Quella di oggi è: Grom è sopravvalutato? Se avete risposto sì, forse non comprerete “Gelatai, storia di un’amicizia“, il libro che racconta la storia di “due ragazzi italiani” passati da 30 mq vicino alla stazione Porta Nuova di Torino –investimento 60 mila euro– […]... CONTINUA

Piccola notizia •

Roma | Grom: perché sì, perché no

Ne hanno parlato tutti, Grom ha l’occhio lungo e ora lo trovi pure a Roma. S’è insinuato nel quadrilatero del gelato, tra Il gelato di San Crispino, Ciampini (sempre sia lodato), Giolitti e la Palma d’Oro. Posizionamento audace e rischioso?... CONTINUA

Piccola notizia •

Invasion America (Eataly a New York e Grom a Malibù)

All’inizio prendevamo quello che capitava tipo una data, seppur vaga: Eataly New York aprirà durante l’estate 2010. Dopo abbiamo scoperto cosa ci sarebbe stato  “nel bestione da 7.000 metri”. Evabbé. La progressiva “eatalizzazione” è proseguita portandovi dentro Eataly New York. Ma c’erano i lavori in corso, non si capiva molto. Voi che siete lettori devoti […]... CONTINUA

Piccola notizia •

Un festival delle Passioni non sempre appassionante

Un gastrofanatico avrebbe avuto molti motivi per snobbare il Festival delle Passioni: dall’affermazione della ragazza rock Beatrice Antolini: “l’insalata è l’origine di tutti i cibi”, all’invito dello chef Enrico Crippa a mangiare la sua insalata con le mani “per rispetto di chi l’ha coltivata”; dall’imperterrito utilizzo di un fantomatico “andesse” e non “andasse” da parte […]... CONTINUA