mangiare

ultimi post

Razioni (non più) Kappa

Non esiste una razione NATO, ogni singola nazione sfama le truppe per conto suo, mediando tra la praticità di un pasto consumabile in qualsiasi condizione senza uso di cucina, e lo sforzo di far sentire i soldati comunque  vicini a casa. Ieri, usando una delle sue sorprendenti infografiche, il New York Times ha rivelato cosa contengono le razioni ...

0 commenti

MAlitalia

“Semestre in crescita. 40 piloti Alitalia richiamati al lavoro”. Fa davvero piacere leggere certe notizie mentre sei in volo su un boeing della compagnia nostrana. E’ quasi ora di pranzo, sei in business perchè viaggi per lavoro. Ti immagini hostess e steward contenti per le ultime dichiarazioni rilasciate dall’amministratore delegato Rocco Sabelli. C’è da festeggiare ...

0 commenti

Cibo che mangiamo in modo strano

Si comincia. Pan di stelle. Non li mangio come gli altri biscotti. No, gratto via le stelle con i denti, poi liquido il disco bruno infilandolo in bocca per intero. Stessa cosa per i dolci con qualsivoglia accenno di glassa. Tagliatelle. Alla Pastafresca le chiedo strette ma erte, diciamo dimesione 5 della macchina per la ...

0 commenti

La frase del giorno | Mangiare è un atto erotico

E se il “mangiare è un atto erotico” sospirato da Luisa Ranieri, fidanzata storica del Commissario Montalbano, nell’intervista data a Oggi, servisse la causa del gastrofanatico meglio del “mangiare è un atto agricolo” coniato per Slow Food dal contadino/saggista Wendell Berry?

0 commenti

I vegetariani non scop**o

A tavola si litiga per ragioni di gusto, etica, religione. Sai che novità. E siccome qualcuno definisce i vegani—che oltre alla carne non mangiano prodotti derivati da animali—”la scheggia impazzita dei vegetariani, sul tipo di Hezbollah”, questa provocazione da guerriera erbivora, mica ci stupisce. Arriva da Valentina, 3 anni da veg (vegetariana con tendenze vegan) ...

0 commenti

99 cose da mangiare almeno una volta nella vita (The making of)

‘Stamattina, a dettare l’agenda nel quartier generale di Dissapore è la realizzazione di un post sulle 99 cose da mangiare in Italia almeno una volta nella vita. Ispirati dall’epica lettura (15 clic) di “99 thing to eat in L.A. before you die” del settimanale americano LAWeekly, abbiamo radunato tutti i nostri editor intorno all’idea. Ma ...

0 commenti

Perché mangiamo gli animali? Cogito ergo dubito

Avvertenza: l’argomento è ancora quello che ha scavato solchi tra i lettori, aprendo varchi tra le schiere. Animali, nutrizione; animali, vegetali e animali. Da qualche giorno ci penso, con un comandamento che mi insegue: l’unica certezza che ho è il dubbio. Non ho verità da dispensare, ma qualche riflessione e molti quesiti. Il primo: nessuno ...

0 commenti

Esti Quatsi, Biguatsi

Io, Beppe Bigazzi l’ho sentito parlare due volte. E posso dirmi immune, velogiuro, dal rischio di provare innata attrazione per l’uomo che ha la simpatia di una cartella esattoriale. Evabè, la fortuna il Padreterno mica l’ha distribuita a pioggia. Come l’intelligenza. Contuttociò, il Nostro ha raccontato a modo suo—cioè insopportabile—una cosa che sanno anche i ...

0 commenti

A tavola con i PEU [Piccoli Esseri Umani]

Sono sempre stato a disagio con i PEU [Piccoli Esseri Umani]. Forse a causa della mia scarsa attitudine alla lallazione, forse per la formidabile capacità dei bimbi di ricopiare le idiosincrasie dei genitori, mi sono sempre sentito inadeguato. Le cicogne hanno svolazzato a lungo altrove, prima di innalzare un superattico dalle mie parti e consegnarmi ...

0 commenti

Problema. Sono gastrofanatico, cosa faccio a Natale e a capodanno?

Va bè, a Natale qualcosa bisogna fare. E mangiare. Visto che quel giorno non si può andare tipo a cerali da asporto. Dopo, l’altra ansia, la notte di capodanno. Non ce la posso fare. Ma se ce la faccio, autostima a vita. Ho bisogno di consigli, è fuori discussione. Ho bisogno che mi diciate a ...

0 commenti

Imbocca la galleria

Per quanto i sudati risparmi vadano rarefancedosi, i pubblicitari sono disposti a tutto pur di farceli spendere. Non vi dico quando si tratta di mangiare (con ehm, annessi e connessi). Questo inatteso annuncio sistemato all’ingresso di una galleria vuole convincere gli automobilisti a fermarsi da Oldtimer, una catena di ristoranti austriaci.

0 commenti