marco pierre white

Notizie •

Rock and roll: quando i cuochi non erano solo manager

Non è più tempo di cuochi rock and roll, oggi è di moda lo chef manager. Ma una foto di Marco Pierre White fa scattare la nostalgia... CONTINUA

Marco Pierre White

Notizie •

Libri di cucina: perché White Heat di Marco Pierre White è il più importante di sempre

Ormai non ci facciamo più caso ma un tempo i cuochi erano entità senza volto, nascoste nelle loro cucine e rappresentate solo dai piatti e dalle loro didascaliche ricette, personali ma prive di una reale personalità di riferimento. Poi nel gennaio 1990, esattamente 25 anni fa, usciva nelle librerie uno dei libri di cucina più […]... CONTINUA

Marco Pierre White

Notizie •

Lo chef stellato Marco Pierre White cacciato anche dal pub

Uno chef stellato cacciato dalla cucina di un pub non è notizia che di giorni. La sua cucina è “too posh”, troppo elegante, troppo raffinata. Questo il motivo per cui Marco Pierre White è stato invitato a lasciare , gastropub di Cooksbridge, nell’East Sussex. L’ex numero uno della cucina inglese aveva rilevato il 50% del pub […]... CONTINUA

Notizie •

Il piatto è rotto: cuochi che valgono e cuochi che no

“Piripicchio figlio di Uragano e Apocalisse…” e a seguire tutta la genealogia. Non è necessario essere appassionati di corse dei cavalli per aver sfogliato una volta nella vita un catalogo “Bloodstock Review”. Sono libri che ricostruiscono la discendenza di un campione per stimarne il valore economico basandosi, appunto, sulla genealogia. Tranquilli. Non sto ipotizzando forzati […]... CONTINUA

Notizie •

Tornare da Marco Pierre White oggi che è solo un marchio quotabile in borsa

Quando mi ci mandano di solito ci vado. Quindi ho brigato del mio per organizzare una cena frugale a Dublino con (caspita) 4 colleghi da Marco Pierre White, che ho descritto ai compagni di serata come una “steak-house di un certo livello”. Mi ci ha mandato il fido Bob, aggiungendo che è uno dei pochi […]... CONTINUA

Notizie •

Se “Lo chef è un Dio” il vero “Vito Frolla” è così

Non ho mai pianto così tanto come quando ho iniziato a lavorare in cucina. Non ho intenzione di fare riferimenti a qualcuno in particolare, tantomeno fare dei nomi, ma la mia storia è come quella di tanti, quindi ha un senso leggerla pensando a un sottobosco di “cuochini” (come li chiama l’autrice del libro contro […]... CONTINUA