MArianna Vitale

Primo Piano •

Identità Donne. Andare oltre: “i cuochi hanno il pene e le cuoche la vagina”

Intervistato alla fine di Identità Golose 2011, l’ideatore del celebre congresso di cucina, il giornalista Paolo Marchi, aveva risposto all’appunto mosso dalla nostra editor Lorenza Fumelli sulla modesta presenza di chef donne, promettendo per l’edizione del 2012 un’intera giornata declinata al femminile.... CONTINUA

Primo Piano •

Marianna Vitale: la stella del Sud

20 bottiglie di champagne. Vuote. Allineate come birilli sul davanzale della cucina, fermoimmagine di una gioia esplosa la grigia mattina del 16 novembre. Se la ricorderanno in molti, perché la (prima) stella Michelin non è di una persona sola. Marianna Vitale e Pino Esposito, autori del sogno che ha condotto gli ispettori della Rossa fino […]... CONTINUA

Primo Piano •

Marianna Vitale | C’è un Sud che conquista il mondo

Non è una rivista specificamente gourmet, ma d’altronde anche la guida Michelin nasceva per i viaggiatori alla ricerca di tavole interessanti. Certo è che la rivista Traveller di Condè Nast in edicola questo mese, compila una lista che credo proprio ci interessi: La Hot List, che tra le altre classifiche, elenca i 40 ristoranti del […]... CONTINUA

Primo Piano •

Tema: siete dei food personal shopper, dove portate i vostri clienti?

Mamma-tipo: “Allora dimmi, tesoro della mamma, cosa vuoi fare da grande?” Figlio-atipico: “ Voglio fare il food personal shopper!” Oggi il figlio atipico può. Può andare a Bologna o a Roma, spendere 1500 euro per 10 giornate nella formula weekend e seguire i corsi tenuti da questi docenti: Alessandra Lepri (giornalista di moda, storica del […]... CONTINUA

Primo Piano •

I premi della guida “I ristoranti d’Italia 2011” de L’Espresso | Era già tutto previsto

Siccome poi sembra che maramaldeggio, riporterò i nudi fatti astenendomi dai commenti. Al netto delle operazioni speciali, comprare le guide gastronomiche di carta è uno sport in vistoso calo di consensi. Voglio dire, un conto è vendere le guide al prezzo di copertina tra librerie, autogrill e supermercati, un altro è personalizzarle con il logo […]... CONTINUA

Primo Piano •

Ritorno al Sud

Vi abbiamo già raccontato del ristorante di Marianna Vitale, siamo ritornati per provare i nuovi piatti. Sud in segno di sfida mi racconterà Pino, il marito di Marianna. “Abbiamo deciso per questo nome, sinonimo di difficoltà, sarebbe stato più facile per noi andare via, come hanno fatto in tanti”. Pino lavora in sala, ha lo […]... CONTINUA

Primo Piano •

Dissapore predice le 7 tendenze gourmet del 2010

Una lista “per dummies” delle tendenze 2010 nel mondo gourmet? Sipuoffare. D’altra parte siamo di nuovo in quel periodo dell’anno. Abbiamo diviso le nostre previsioni in due scuole di pensiero, “DENTRO” (le cose che vedremo di più nel 2010) e “FUORI” (le tendenze hanno raggiunto il picco massimo e ci hanno stancato). Leggete la lista […]... CONTINUA

Primo Piano •

D-Day | Diario di viaggio del Dissapore Day

In Dissapore we trust. Sì, va bene, potrebbe pensare il piccolo lettore, ma se avete organizzato il primo D-Day a Napoli, perché non ne parlate? Riprendersi da due giorni di favolosità richiede tempo, mettere insieme i pezzi, anche. (Ferrigno era il preseparo o il pizzaiolo?). Epperò, sottolineato ancora una volta quanto lontani siamo dalla normalità, […]... CONTINUA

Primo Piano •

Il ristorante Sud di Marianna Vitale a Quarto, Napoli

Per comprendere davvero la cucina di Marianna Vitale dovresti ascoltarla quando alla fine del service racconta di quando la sua vita deragliò tra i fuochi di un piano di cottura. Si toglie l’altissimo cappello – quasi una laicissima tiara – e si guarda attorno cercando con occhi grandi e un poco smarriti le parole. Poi, […]... CONTINUA