McDonald's

Primo Piano •

McChavez

Per spezzare le reni a McDonald’s, il colonizzatore odiato da ogni compañero, Hugo Chavez ha inaugurato nei giorni scorsi il primo fast food della catena di stato Comerso. Tra canti e balli in diretta tv, il presidente venezuelano ha detto basta all’hamburger multinazionale, e sotto con l’arepa (un panzerotto fatto con la farina di mais […]... CONTINUA

Primo Piano •

Il nuovo McDonald’s è la Versailles del fast food

Tutto cambia da McDonald’s, non il cibo, sciocchini. L’ambiente. Il primo ristorante della nuova generazione è stato appena aperto a New York. Venite, diamo un’occhiata. E’ attrezzato con wi-fi e prese per i computer portatili, imbottitture in vinile, luci soffuse, personale in uniforme nera che sembra uscita da una boutique. Per il lifting dei suoi […]... CONTINUA

Primo Piano •

Padre, perdonali perché non sanno quello che fanno

Lunghe file e incidenti ieri a Reykjavik per accaparrarsi l’ultimo Big Mac. Da lunedì l’Islanda sarà una delle poche nazioni europee, insieme alla Bosnia e all’Albania, a non avere fast food a marchio McDonald’s.... CONTINUA

Primo Piano •

Mac-cucù

Ricordo le polemiche quando capitò a Roma, in Piazza di Spagna. Ma ora McDonald’s vuole aprire un fast-food a Pisa, giusto all’ingresso di Piazza dei Miracoli.... CONTINUA

Primo Piano •

Perché sono d’accordo con una legge della Lega (che sa di segregazione razziale)

La legge regionale che, in Lombardia, “dà facoltà ai Comuni di vietare determinati esercizi commerciali incompatibili con l’aspetto e la tradizione della città” (leggi: kebab, cinesi e fast food), piace alla Lega, guardacaso. Giosuè Frosio, promotore del disegno di legge, annuncia orgoglioso che questa preserva l’identità dei centri storici. Ecco, il mio problema è che […]... CONTINUA

Primo Piano •

Mangia il tuo nemico | Texican Whopper di Burger King, il panino delle polemiche

Perché dobbiamo mangiare le migliori schifezze per ultimi? Specie se provengono da Burger King, vero paradiso dei junk-gastrosofi, mica McDo, tze. E specie se il panino da testare è quello delle polemiche, in odore di razzismo, addirittura. Sì, il Texican Whopper, ahinoi non ancora importato in Italia (nel senso che queste sono note d’assaggio buttate […]... CONTINUA

nas

Primo Piano •

La settimana che ha contrapposto i NAS alla gastrocrazia

—Se per difendere dagli attacchi di Striscia la Notizia, Massimo Bottura, il nuovo N.1 dei cuochi italiani, si è schierata la Gastrocrazia italiana… —… a difendere Striscia la Notizia ci hanno pensato i NAS. —Non sapete chi votare? Leggete I misteri gastronomici di Villa Certosa e decidete se il Pres Del Cons merita il voto. […]... CONTINUA

Primo Piano •

Mangia il tuo nemico: 280gr, il nuovo panino di Mc Donalds

Scriveva Repubblica domenica che i prodotti associati alle città italiane vendono di più, vedi Coca Cola con Giulia di Pisa. Figurati se McDonald’s non si accodava al trend. Ecco allora il nuovo panino  280gr (dal peso dell’hamburger) con pancetta affumicata della Val Venosta, in Alto Adige, che tecnicamente non è una città, ma insomma ci […]... CONTINUA

Primo Piano •

Contabilità anticrisi: quante calorie valgono i miei soldi?

Per le catene di ristoranti con più di 14 punti vendita, a New York è legge esporre etichette nutrizionali su ogni prodotto. A riconoscere che nella scala da uno a… efficace, la legge vale zero, sono gli stessi niuiorchesi cui ogni appello anti-obesità pare mettere più fame di Big Mac. Anzi, in tempi di crisi […]... CONTINUA

Primo Piano •

La settimana delle foto con Papi

1. Papi International. Brinda con Papi. Il complotto di Photoshop. 2. Ventre a terra, Striscia la Notizia attacca le guide. Sarà Ristorantopoli? 3. Ristorantopoli o meno, torna in agenda la questione morale. Basta! Che le guide paghino il conto al ristorante. 4. In fondo però, pure se non lo pagano… 5. Striscia la Notizia randella […]... CONTINUA

Primo Piano •

Succede solo sul Corriere (che il preservativo finisca nelle patatine di McDonald’s)

La bomba mediatica contro la grande M dorata arriva da una minore che cerca la sorpresa tra le patatine e la trova: un preservativo.  La notizia è talmente risonante che me l’ha data mia suocera mentre friggeva l’ovetto. Mi avvio a smanettare tra le frappe di Fratello Gugol e cosa ti ritrovo? Il Corriere conferma, […]... CONTINUA

Primo Piano •

La Regione Lombardia non ha le palle per fare leggi di segregazione razziale

Il fatto è che non avendo vere palle per fare leggi di segregazione razziale, e magari farsi sputare dal mondo, si accontentano di proibire il kebab. Ed è per questo che la regione Lombardia, non potendo bombardare Gaza, se n’è venuta con questa pensata di vietare il consumo “negli spazi esterni al locale”. Il fatto […]... CONTINUA