morte

ultimi post

Ricordando Ermanno Nuonno d’Agnone

A inizio Aprile è scomparso Ermanno Nuonno di Agnone, affezionato lettore di Dissapore. Lo conoscevamo come un commentatore accurato e garbato. La ricchezza di dettagli dei suoi interventi racconta il signorile innamoramento per la gastronomia, in particolare per un approccio scientifico e senza pregiudizi alle tradizioni culinarie del mondo. Ermanno ci ha regalato una dilettevole ...

0 commenti

Coraggio fatti ammazzare | Con quale cibo tentare il suicidio?

I Giornali titolavano: ”Marco Baccanelli dei Fooders trovato morto nella cucina del suo appartamento. Causa: overdose da baccalà fritto”. Tranquilla mamma, non sto scrivendo dall’aldilà. Il rock è vivo ma alcune delle sue stelle si sono spente troppo presto, scegliendo come uscita dalle scene il suicidio (più o meno consapevole). La maggior parte di loro ...

0 commenti

E adesso è morto: Francesco Cossiga

Il mio blog di allora, Peperosso, era finito in una cosa di Camilla Baresani, la scrittrice, appena pubblicata dal Corriere. Un articolo contro i fanatici dell’intolleranza gastronomica che citava l’imbarazzo di andare a cena con gente di religioni diverse dalla propria. Naturalmente ci avevo scritto un post. A un certo momento nei commenti spunta un ...

0 commenti

In morte di Esterina Sorbillo, la “storia della pizza napoletana”

La notte del 23 marzo alle tre è finita mia zia Esterina, “la storia della pizza napoletana” come è stata definita. Le volevano bene in tanti ma l’amaro compito di avvisare parenti e amici è toccato a me. Nonostante Esterina fosse la prima di 21 figli, ventuno. Uno dei primi sms l’ho spedito all’amico Maurizio ...

0 commenti

Mangereste un babbuino?

“Ho sparato a un babbuino in Africa, mercoledì scorso, subito dopo pranzo. E l’ho ammazzato”. Non esiste core-business più usurante che tenere una rubrica di recensioni di ristoranti. Zavorrato dalle 5 cose che devi scrivere a tutti i costi—menu, vino, servizio, ambiente, conto—non riesci mai a dire qualcosa di nuovo. E siccome dire qualcosa di ...

0 commenti

L’ultima megastar

Don’t stop ’til you get enough era la canzone di apertura del Long Playing con il quale Michael Jackson nel ’79 sbancò: “Off the Wall”. Purtroppo sarà ricordato per molto altro: il gran circo di fuochi d’artificio provocati dalla sua vita, condotta agli estremi del grottesco da una psiche crivellata di cicatrici. Capisco che per ...

0 commenti

Neda voleva fare la guida turistica

Il mondo è stato conquistato dalla morte di una giovane ragazza, Neda, uccisa domenica a Teheran da un colpo d’arma da fuoco, e ripresa in un video sconvolgente che ha fatto il giro del mondo. Ora cominciano a emergere i dettagli. Il suo nome era Neda Agha-Soltan. Il governo iraniano ha negato l’autorizzazione per il ...

0 commenti