multa

pre conto, finger's milano, evasione fiscale

Grande Notizia •

Milano: evasione fiscale per il Finger’s, alla Guardia di Finanza non piacciono i pre-conti

“Di solito i ristoranti dei calciatori volano basso inseguendo con malagrazia le mode del momento, e, soprattutto, vanno presto a rotoli. Invece il Finger’s di Milano non è defunto; anzi: ha raddoppiato”. Parola di Camilla Baresani, scrittrice e critica gastronomica, che su Sette ha raccontato il Finger’s Garden, filiazione del ristorante fondato dall’ex milanista Clarence […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Nutella: mega multa per pubblicità ingannevole. Che poi, parliamone

Furente che sembrava succhiata dalle streghe, un giorno Athena Hohenberg di San Diego, California, ha portato Ferrero in tribunale. “Del resto è così che finiscono i grandi amori”, notavamo allora. Athena è una mamma che aveva l’abitudine di dare al suo bimbo quattrenne, come prima cosa del mattino, alcune cucchiaiate di Nutella. Nella convinzione che […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Scrivere birra artigianale nell’etichetta di una birra artigianale italiana? Vietato

ANTEFATTO: Il ministero delle Politiche Agricole ha multato il birrificio artigianale Almond 22 per aver definito “artigianale” la sua birra in etichetta. Una legge del ’62 rende questa pratica illegale.... CONTINUA

Grande Notizia •

Getta oggi il nostro pane quotidiano… Milano

I fornai meneghini dovrebbero smetterla di dar sempre la colpa a qualcun altro. Dovrebbero assumersi le loro responsabilità visto che ogni giorno a Milano finiscono nei rifiuti 180 quintali di pane. Invece danno la colpa a noi clienti. Dovrebbero dire “sì, per molte ragioni, la prima delle quali è che non sappiamo fare di meglio, […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Cuore matto, mica scemo

Siccome guardando gli spot in tv potremmo confonderci, scriviamolo subito: Danacol e Pro-activ NON risolvono il problema di chi tende al colesterolo alto. Così parlò l’Antitrust, che ha pure comandato multe da 250 e 100 mila euro, a Danone e Unilever, rispettivamente. E la smettano di prenderci per il naso con le campagne di prevenzione, […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Torino, Italia. Multato il ristoratore che meritava una medaglia

A naso—il vostro—questa è una storia vera o la favola della buonanotte? C’era una volta un ristoratore di Torino che voleva essere generoso. Nel suo ristorante, Il Grappolo, in via Cigliano, zona Corso Belgio, aveva deciso di vendere al prezzo simbolico di € 1 (uno), 2 (due) porzioni del suo bollito. Come dire, un bollito […]... CONTINUA