Napoli

ripieno danubio napoletano

Come fare •

Né casatiello né babà: ricetta del danubio salato

Amo così tanto la primavera che ogni volta dimentico di avere un anno in più e di non rientrare nei vestiti di quella precedente. Ma siccome a me non piace perdere, figuriamoci quando si parla di peso, vi tento con la ricetta partenopea del danubio, meglio conosciuto come “danubiana” o “brioche al pizzico”. Il danubio, […]... CONTINUA

Caffè Gambrinus, Napoli

Come fare •

Il caffè a Napoli è pessimo, ma non fucilatemi: lo dice Report

Sfatiamo un mito: la tazzulell e’ cafe’ napoletano potrebbe non essere buona così abbiamo appreso da Eduardo De Fillippo. Chi lo dice? Un’inchiesta di Report in onda il 7 aprile su Rai Tre. Il primo a cadere è proprio quello del Gambrinus di Napoli: “E’ molto amaro, poco dolce. Non è acido, è astringente. Sento […]... CONTINUA

Come fare •

Parola d’ordine risparmiare su tutto: con Gino Sorbillo ritorna la pizza a credito

La crisi c’è, si sente e spaventa. Corre tra i tavoli della ristorazione e stasera se ne parlerà a Ballarò. Tra gli intervistati, Gino Sorbillo, il pizzaiolo che sosterrà le ragioni del Napo, la “moneta” voluta dal sindaco Luigi De Magistris. Funziona così: chi fa la spesa o mangia nei ristoranti convenzionati esibendo il Napo […]... CONTINUA

Napoli, Via dei Tribunali

Come fare •

Torino, Milano e Napoli: 3 vie del gusto italiane

Ci sono scopritori di località amene, e scopritori di località amene colpiti dal virus del gastrofanatismo. Questi ultimi, casualmente ben rappresentati dai lettori di Dissapore, valutano ciò che merita di essere esplorato attraverso lo sguardo deformato del gusto, uno sguardo solido e concreto intendiamoci, fatto di indicazioni precise: caffè, ristoranti, botteghe, street food possibilmente non […]... CONTINUA

Come fare •

Se faccio imparo: zeppole al forno come a Napoli

La zeppola, a Napoli, è oggetto sacro. Segna la festa del papà e l’avvicinamento a primavera. E sarà l’oggetto dello ZepMob da Scaturchio che voi ovviamente conoscete come uno dei migliori templi del dolce in terra napoletana. La zeppola è una vera libidine con la cascata di crema che ti prende e accompagna lo choux […]... CONTINUA

Cialda, Smarties, Fantasia Gelati, Napoli

Come fare •

Fantasia Gelati a Napoli: Mai più o mai più senza la Las Vegas del gelato?

Napoli, weekend pre-natalizio, via Chiaia, traversata da tanta umanità comprante e non, nuova gelateria al civico 186. Ci passo davanti incurante, concentrata su tutt’altro. Butto l’occhio dentro e vedo svettare da lontano mille colonne di coni ricoperti di ogni possibile tipologia di smarties, granelle, cioccolati. Attirata nel paese dei balocchi, entro. Passo un primo minuto […]... CONTINUA

Come fare •

Taverna do’ re a Napoli. Quando, precisamente, il conto del ristorante può dirsi una truffa?

Se vi chiedo di dirmi ora e qui la citazione dell’anno, cosa rispondete? Semplice, menzionate Steve Jobs e il suo hungry e foolish. Ma il seducente inventore di Apple, con l’invito a essere voraci e ingenui, non intendeva “accomodarsi al ristorante senza aver sbirciato il listino prezzi prima di entrare, o senza aver chiesto il […]... CONTINUA

Come fare •

Marianna Vitale: la stella del Sud

20 bottiglie di champagne. Vuote. Allineate come birilli sul davanzale della cucina, fermoimmagine di una gioia esplosa la grigia mattina del 16 novembre. Se la ricorderanno in molti, perché la (prima) stella Michelin non è di una persona sola. Marianna Vitale e Pino Esposito, autori del sogno che ha condotto gli ispettori della Rossa fino […]... CONTINUA

Come fare •

Weekend. Chi il calcio. Chi un film. Io osservo l’inesorabile trasformazione del mio addome

FORNOSTAR (gente che per mangiare una pizza va a Napoli). I governi cambiano. Gli uomini passano. Le pizzerie La Notizia, Pellone e Sorbillo restano una certezza. Ma accordare a Napoli un’ora extra-pizza per passeggiare via San Gregorio Armeno è un buon passatempo. Sbalordirete per angioletti e pastorelli, ma infilare Julian Assange di Wikileaks nel presepe […]... CONTINUA

Come fare •

George’s, Napoli: al ristorante snob con Groupon

Per spiegare il successo di Groupon (dalla crasi di group – coupon), il più famoso gruppo d’acquisto online, andrebbe approfondito il senso di espressioni antipatiche tipo “marketing della crisi”, ma alzi la mano chi si sente stregato dall’idea. Allora semplifichiamo: ogni giorno eoni di persone comprano online viaggi, soggiorni, pranzi, cerette, visite mediche, massaggi e  […]... CONTINUA

Come fare •

Regina Margherita e il riciclaggio. In fondo capire come vanno le cose in Italia è facilissimo

Una volta ho sentito Vissani dire che il successo di un ristorante è “sudore in mezze ‘e cosce e su ‘e orecchie”. Traducendo dal Novissimo Dizionario della Lingua Vissanica significa che far soldi con i ristoranti è faticoso, senza contare che incidono altre componenti, non ultima la fortuna. Per cui mi chiedo spesso come facciano […]... CONTINUA

Come fare •

Napoletanità è una tazza di caffè Passalacqua

Anche se il caffè è la bevanda più diffusa del mondo dopo l’acqua, io che sono napoletano perfino nei luoghi comuni, rientro tra i viaggiatori che mettono in valigia la moka e l’indispensabile macinato. Specie da quando, 20 anni fa, sono stato in Brasile –primo produttore nonchè secondo consumatore mondiale di caffè– dove invece delle […]... CONTINUA