obesità

ultimi post

Benvenuto fast food: la Cina fa i conti con l’obesità

Avete presente il cinese tipo? Piuttosto piccolo e comunque magro, tendenzialmente asciutto se uomo, filiforme se donna? Bene, dimenticatelo. Benvenuta obesità: anche i cinesi sono vittime del fast food. Le catene americane si stanno espandendo a macchia d’olio (ops), KFC, il colosso del pollo fritto, ha aperto 4.260 filiali in 26 anni – tanto per ...

0 commenti

Coca Cola, cancellati molti spot: beccati questa, Simone Rugiati

“Vogliamo essere parte della soluzione” così Muhtar Kent, amministratore delegato di Coca Cola, ha dettato al mondo la nuova agenda internazionale della multinazionale delle bollicine. Soluzione di cosa? Dell’epidemia di obesità, problema sociale non solo americano, legato (anche) al consumo fuori controllo di bibite zuccherate. E di conseguenza vai con la sponsorizzazione di programmi fitness, promozione delle ...

0 commenti

8 cibi più crudeli del foie gras, fuorilegge tra 6 mesi in California

Il foie gras è un burro incomparabilmente vellutato, incrocio cronometrico di stati apparenti (semi-solido e semi-liquido) dove dolce e grasso interagiscono come in nessun altro cibo al mondo (cit.). Eppure tra 6 mesi, malgrado la stizza di molti chef, la vendita di foie gras sarà illegale in California. Perché? Perché il foie gras altro non ...

0 commenti

Mangiare i grassi e vivere bene

L’altra volta, parlando di colesterolo, ricordavamo gli studi che dimostrerebbero l’incontrovertibile legame tra grassi saturi e problemi di cuore, mostrando (o almeno ci abbiamo provato) come siano basati su assunti sbagliati, dati debolissimi, quando non esplicitamente manipolati, e conclusioni che, dal momento che siamo ben disposti, definiremmo stiracchiate. Oggi cerchiamo di approcciare il discorso da ...

0 commenti

Esiste la dipendenza fisica da zucchero? Non si sa (però io ce l’ho)

“I cibi zuccherini o altamente calorici attivano nel cervello gli stessi meccanismi delle droghe pesanti”, leggo. E gongolo. Per due ragioni. Primo: sono un’allarmista. Il mio motto è “è arrivato il momento di farsi prendere dal panico”. Quando una nuova infezione esotica si propaga a più di 10 persone, io commento sempre con chiunque mi stia ...

0 commenti

Tassare il fast food e’ giusto? Chiederselo

Vincere facile, si chiama. Che non è una cosa elegante. Per cui oggi, apprendendo dai giornali che gli esperti della UE vogliono tassare il fast food, come già in Romania, non nomineremo il mcministro Luca Zaia e il suo anacronistico patrocinio al panino McItaly. No. Anzi, per dirla come sta, ci stiamo chiedendo se una ...

0 commenti