Oscar Farinetti

Primo Piano •

7 Mosse per l’Italia è effettivamente la peggiore idea mai avuta da Oscar Farinetti?

7 Mosse per l’Italia, la crociera gastropolitica di Oscar Farinetti per salvare il Paese, è da giorni bersaglio prediletto del quotidiano Il Giornale. Senza scomodare la macchina del fango, ‘che questo non mi sembra il caso, frizzi e lazzi si sprecano specie nell’articolo di Fabrizio Rondolino, ex spin doctor dalemiano (cioè: portavoce e consigliere di […]... CONTINUA

Primo Piano •

PRENDI POSTO (leggere tra le righe: scrivi un post per Dissapore e lavora a Eataly Roma)

Cosa faresti se Dissapore…? Facile rispondere alle ipotesi ma tra ipotesi e realtà c’è un abisso. Cambiamo domanda: Cosa fai se Dissapore ti offre *lavoro da Eataly Roma? “PRENDI POSTO”! No, niente ipotesi, questa è realtà. Giorni fa, Oscar Farinetti, gran capo di Eataly, la catena di magazzini del cibo italiano inarrivabile, ci ha invitati […]... CONTINUA

L'annuncio pubblicitario di Eataly

Primo Piano •

Ikea e Eataly ci aiutano a trovare la definizione di Giovanardi

L’italiano ha un bug. Per carità, è una lingua bellissima, ma manca una parola che significhi contemporaneamente: “bestione eruttante pregiudizi con abbondanti dosi di mediocrità e inconsapevole cretino che fa pubblicità alla pubblicità”. Idea! E se da oggi usassimo GIOVANARDI? Antefatto: il sottosegretario alla Famiglia Carlo Giovanardi — che già nei giorni scorsi si era […]... CONTINUA

Primo Piano •

Perché l’ira di Giovanardi contro la famiglia gay di Ikea può fare del nostro un Paese normale

Siccome Carlo Giovanardi è così bravo che riesce a mettere in una dichiarazione il riassunto di che catastrofe sia vivere in un Paese che esprime politici come Carlo Giovanardi, anche se arrivo tardi, lo so, complici le feste, vale la pena restare su personaggi e interpreti di una storia molto poco pasquale. IKEA. E’ la […]... CONTINUA

Primo Piano •

Amburgherie di Torino | La Granda vs M**Bun

Con quel tocco di patriottismo che uno non si capacita, il post-25 aprile è per Torino, capitale di tante cose, oggi come 150 anni fa, incluso l’hamburger. Anzi, l’amburgher, per distinguerlo dal cugino americano, un po’ volgare. Per ribadirlo in meno di un mese si sono aperti due locali a tema, lo scorso 31 marzo: […]... CONTINUA

Primo Piano •

Esclusiva | Dentro Eataly Genova (che apre oggi)

Duemila metri quadri a picco sul mare, 5 ristoranti, 7000 prodotti (il 40% liguri), 70 dipendenti, investimento da 15 milioni di euro, un progetto architettonico firmato a 4 mani da Mr Eataly, al secolo Oscar Farinetti, e Renzo Piano. Questi i numeri del dodicesimo Eataly, che apre in questi minuti a Genova. Farinetti replicherà il […]... CONTINUA

Oscar Farinetti

Primo Piano •

7 mosse x l’Italia di Oscar Farinetti, immedesimarsi senza andare in crociera, purtroppo

Correndo da una regione all’altra in quella incasinata Italia in miniatura che è il Vinitaly, sono inciampata (è letterale) in Oscar Farinetti, l’eno-gastro-imprenditore per eccellenza.... CONTINUA

Primo Piano •

Sapessi com’è strano trovare Eataly al posto dello Smeraldo a Milano

Non più degli sbarbati, per alcuni solo “vecchi comunisti, sono in realtà pieni di risorse, e pur bullandosi che loro certe cose, bleah, mai al mondo, riempono l’iPhone di contatti glam. Per dire, l’ultima volta che abbiamo intervistato il fondatore di Slow Food Carlo Petrini, è apparsa l’attrice Lella Costa, e lui pronto: “Vediamoci per […]... CONTINUA

Primo Piano •

Chiari segnali che Già di Fontanafredda non è un lancio da Oscar

Le ragioni di tanti casi di successo mi sono delittuosamente sconosciute. Tra questi: Benedetta Parodi, l’aperitivo tutto un po’ (cit.), La prova del cuoco e ogni brunch del mondo, più ovviamente: Già. Per coloro che hanno vissuto gli ultimi giorni su Marte, Già è il vino “nuovo” delle Cantine Fontanafredda, uno degli ennemila travestimenti commerciali […]... CONTINUA

Primo Piano •

E fu così che Eataly (che non è fricchettonismo indie) sbarcò all’Ipercoop

E ora tutti a dire che non esiste, ma che roba, ma che vergogna, ma insomma non si può portare dentro l’Ipercoop (L’IPERCOOP!), Eataly, il paradiso del … (siccome scriviamo sempre le stesse cose ci siam venuti a noia da soli) e comunque, il supermercato del prestigio percepito per non parlare del fatturato. Okay, calma. […]... CONTINUA

slow food, logo

Primo Piano •

Intervista doppia con Carlo Petrini e Roberto Burdese di Slow Food

L’intervista doppia stile-Iene è un classico della tivù, a volte abusato, quasi sempre divertente. Ci è venuta in mente per mettere a confronto i due presidenti di Slow Food, Carlo Petrini (il fondatore) e Roberto Burdese (il presidente attuale) durante il Salone del Gusto 2o10.... CONTINUA

Primo Piano •

Eataly New York | Identità Golose minuto per minuto

L’ultima volta che abbiamo parlato di cucina italiana a New York — presentavamo l’episodio di Identità Golose ambientato a Eataly, tra la Quinta e la Broadway — alcuni commenti ci hanno detto che siamo degli ingenui. Leggendo noi sembrava che nella Mela atterrasse lo shuttle, invece, ai newyorkesi, di incontrare 11 tra i migliori chef […]... CONTINUA