Oscar Farinetti

Primo Piano •

Continuiamo così, facciamoci del male! I luogocomunismi italiani nel dopo-Eataly New York

All’improvviso, ‘stamattina, mi si ammonticchiano nella mente Farinetti, Eataly New York, i 25 milioni di investimento, l’adorazione della grande mela, più certi luogocomunismi italiani quali: (1) “Eataly serve a far soldi“, (2) “Barilla, Lavazza e Rossopomodoro non sono le eccellenze italiane“, (3) “Solo piccolo è bello” (che fanno più Paese Reale di una puntata del […]... CONTINUA

Primo Piano •

You are what you Eataly

Non è questione di mediamostrificare Eataly New York, ma dopo aver ormonato per ogni dettaglio sull’inaugurazione del primo Eataly in terra americana, avvenuta ieri alle 22 ora italiana, che facciamo, non vi portiamo dentro il giga-parco dei divertimenti per gurmé? Orsù, sfogliate la galleria. E’ tempo di scoprire se è vero che il “sistema Italia” […]... CONTINUA

Primo Piano •

Esclusiva | Oscar Farinetti racconta il sogno americano di un piemontese: Eataly New York

Mica per sminuire, ma non è chiaro se ci elettrizza più l’apertura di Eataly New York (vedete voi se è il caso di definirla “l’anti-McDonald’s”), o il fatto che oggi, su Dissapore, è “on air” un editor di nome Oscar, Oscar Farinetti. Di lui dicono che domani farà una cosa importante. Mi chiamo Oscar Farinetti. […]... CONTINUA

Primo Piano •

Invasion America (Eataly a New York e Grom a Malibù)

All’inizio prendevamo quello che capitava tipo una data, seppur vaga: Eataly New York aprirà durante l’estate 2010. Dopo abbiamo scoperto cosa ci sarebbe stato  “nel bestione da 7.000 metri”. Evabbé. La progressiva “eatalizzazione” è proseguita portandovi dentro Eataly New York. Ma c’erano i lavori in corso, non si capiva molto. Voi che siete lettori devoti […]... CONTINUA

Primo Piano •

Lascereste tutto per lavorare da Eataly?

[AGGIORNAMENTO del 14 luglio: Eataly New York apre il 31 agosto]. Se Eataly New York fa così tanto parlare di sé da chiusa ho paura di cosa accadrà dopo, a fine agosto, quando la replica yankee del mercato enogastronomico più grande del mondo aprirà nel solo punto in cui si incontrano la “Quinta” e la “Broadway”, al […]... CONTINUA

Primo Piano •

Il pianeta Eataly New York fa premio sulle due pa**e che ci fa dover parlare sempre del milionario Oscar Farinetti

Programmaticamente, l’importanza di quel che ha fatto il milionario Oscar Farinetti (Eataly, ribattezzato “il mercato enogastronomico più grande del mondo”), fa premio sulle due pa**e che ci fa dover parlare sempre di lui, solo di lui. Anzi, dargli proprio la parola (insieme alla erre arrotata di Gigi Padovani de La Stampa). Perciò, nonostante le puntate […]... CONTINUA

Primo Piano •

Esclusivo | Dissapore vi porta dentro Eataly New York

Che Eataly New York, replica yankee del supermercato per gastrofanatici di Torino, aprirà in estate al 200 di Fifth Avenue, stesso edificio del nuovo Tiffany, lo sapevamo già.... CONTINUA

Primo Piano •

Eataly-Anisakis | Oscar Farinetti spiega ai lettori di Dissapore perché è “tut a post”

Intercettato al Vinitaly 2010, Oscar Farinetti, gran capo di Eataly, catena di supermercati per gastrofanatici, ha arbitrariamente deciso di essere carino con Dissapore (“uno dei pochissimi blog che seguo”… “virtuoso”… “mi piace quando parla male di me”) e soprattutto di spiegare a voi – cari i nostri piccoli lettori – i problemi avuti con l’anisakis.... CONTINUA

Primo Piano •

Eataly (finalmente) a Roma. Da marzo 2011 all’air terminal

“L’air terminal, ex stazione ferroviaria di Ostiense, ospiterà la sede romana di Eataly“. Lo ha rivelato ieri il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. Eataly Roma, che è frutto di un accordo tra Oscar Farinetti, fondatore della catena di supermercati per gourmet, e alcuni investitori privati, aprirà entro un anno un centro polifunzionale dove troveranno posto […]... CONTINUA

Primo Piano •

Università di Scienze Gastronomiche, soldi spesi bene

Sangue, sudore e lacrime. Tra astruse riflessioni sulla meccanica quantistica, trekking estremo sui pendii della letteratura, immersioni nei recessi più oscuri della matematica, laurearsi può essere complicato. Capire il motivo per cui vini, salami e formaggi riescono a essere tanto seducenti, e scoprire come raccontarlo al mondo, suona più invitante. Per questo c’è l’Università di […]... CONTINUA

Primo Piano •

Eataly New York | Cosa c’è nel “bestione da 7.000 metri”

Eccosì, approfittando di un’intervista data ieri alla rivista americana Time dal numero uno degli chef di New York, Mario Batali, abbiamo scoperto una torma di retroscena sul ”bestione di oltre 7.000 metri” con annessa mega-birreria nel rooftop, che il milionario Oscar Farinetti aprirà in estate al 200 di Fifth Avenue insieme a B&B Hospitality Group, […]... CONTINUA

Primo Piano •

Nel frattempo, in un’altra parte del mondo

Anche se vaga, da oggi abbiamo una scadenza per l’apertura di Eataly New York, o per dirla con il milionario Oscar Farinetti, del ”bestione di oltre 7.000 metri” con annessa mega-birreria pensile nel rooftop. La replica yankee del supermercato per gastrofanatici di Torino, aprirà nell’estate del 2010 come da cartellone fotografato ieri sulla Fifth Avenue. […]... CONTINUA