parigi

Mangiare Fuori •

L’altra faccia della città. Perché non riusciamo a mangiare bene?

La pianta di Parigi sembra un prato di margherite: le icone pneumatiche crivellano gli Arrondissement come se piovesse. Anche la guida “Gault Millau” – come la consorella “Michelin” – attribuisce alla ville lumiere una rotonda centralità nella gastronomia gurmè di Francia, e la tentazione di credere a questi due grandi testimonial pur senza una sufficiente […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

A Parigi per la prima volta e con il fidanzato

Caro Dissapore, sono elettrizzata, passerò il prossimo weekend a Parigi con il mio ragazzo. E’ la nostra prima volta nella capitale francese. Dove posso portarlo per 1) colpirlo, 2) fargli credere che conosco i posti giusti e non solo le vie dello shopping, 3) divertirmi senza dilapidare una fortuna. Cerco un grande ristorante, bar e […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

I love Paris | Tutti i ristoranti tre stelle della Guida Michelin 2010

Buonultima, è uscita la Guida Michelin Francia 2010. Per non smentire la proverbiale flemma, di ristoranti neo-tristellati ce n’è solo 1 su 26, “L’auberge du Vieux Puits” di Fontjoncouse, piccolo villaggio nella zona dell’Aude. Ma non scherziamo, a noi interessa Parigi. Pasqua si avvicina e, risparmi permettendo, la spedizione con inclusa cena in un grande […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Ambroisie di Parigi | Adesso è il momento di capire chi giudica i giudici

Quando alla tele passa la pubblicità del test di gravidanza che “non solo ti dice se sei incinta, ma anche da quanto tempo”, spero sempre che qualcuno aggiunga “e pure chi è stato“. Allo stesso modo, quando leggo che nel tal ristorante è andata “divinamente, consistenze perfette, con una persistenza mai provata prima”, penso si […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

5 alle 9: strilli quotidiani

1. Il congresso PDL raccontato su Facebook da Marco Gatti, uno dei più simpatici giornalisti gastronomici italiani. “Il menu? Firmato dallo chef Vito Donnaloia rappresenta tutta la Penisola. Scaglie di parmigiano e galatine di faraona; bocconcini di provola affumicata e involtini di bufala. Ma il congresso è a Roma ed ecco i piatti a chilometri […]... CONTINUA