pasta

ultimi post

Pasta senza glutine: prova d’assaggio

Prova d'assaggio, il test settimanale dei prodotti in vendita nei supermercati, si occupa oggi di pasta senza glutine. Questi i contendenti: Felicia, Barilla, Le Veneziane, Garofalo, Rummo, Scotti e La Molisana

12 commenti

La pasta italiana è cancerogena: una simil bufala spiegata bene

L'associazione di consumatori GranoSalus ha accusato i principali produttori di pasta italiani, da Barilla a De Cecco, da Voiello a Garofalo, di mischiare grano estero contaminato con sostanze cancerogene con quello italiano. Un’attività punita dalla legge che i pastai smentiscono

7 commenti

Facciamo un sacco di errori cuocendo la pasta

Cos'accade quando cuociamo la pasta. A che temperatura bolle l'acqua. Il sale va aggiunto quando l'acqua è già calda? Il coperchio serve? Cos'è la cottura passiva? Vi diamo tutte le risposte

58 commenti

La pasta italiana al 100% seduce anche il New York Times

Gli americani sono molto amanti della pasta, soprattutto quella ottenuta da grano 100% italiano. Il New York Times dedica un articolo a tre pastifici premium che producono con solo grano italiano: Pastificio Felicetti, Rustichella d'Abruzzo e Pasta Mancini.

6 commenti

Perché Barilla ha bocciato l’origine del grano nei pacchi di pasta

Barilla boccia la normativa italiana voluta dal governo Renzi riguardo l'origine in etichetta degli alimenti. Un provvedimento che riguarda molto da vicino la filiera grano-pasta. Barilla sostiene che il provvedimento inasprirà molto i rapporti tra i produttori di grano e le aziende.

8 commenti

Amore e una pasta al burro: così la polizia di Roma conquista il mondo

Cosa si fa quando si trovano due anziani coniugi ammalati di solitudine? Semplice: si prepara una pasta al burro. E' ciò che è accaduto nel quartiere Appia: i poliziotti intervenuti hanno deciso di far loro compagnia con un piatto di pasta al burro, in attesa degli accertamenti medici.

2 commenti

Pasta: 1 pacco su 3 contiene grano straniero: dov’è il problema?

Siamo i primi produttori al mondo di pasta ma anche i primi consumatori. Ragione per cui importiamo il 40% del grano dall'estero. Che non è per forza un grano peggiore di quello italiano, eppure i consumatori preferiscono i prodotti totalmente made in Italy. Proviamo a capire meglio

20 commenti