riccardo di giacinto

ultimi post

Tradizione vs. innovazione: siamo ancora e sempre un paese di pastasciuttari, per giunta local

Per decenni, il paradigma dell’alta cucina è stato indiscusso e universale: ovunque si trovassero, gli chef dovevano guardare alla Francia. La Bibbia era costituita dalla trilogia di Escoffier: Le Guide Culinaire del 1903, Le Livre des Menus del 1912 e soprattutto Ma Cuisine del 1934. Questa stasi dura fino agli anni Settanta, quando un gruppo ...

19 commenti

Come dimostra il nuovo All’Oro, se non sapete cos’è un risto-cocktail datevi bassi voti in tendenze gastro chic romane

Snocciolate le differenze tra bartender e mixologist. Se pensate alla classica discussione da bar, siete fuori strada. La discussione è da ristorante e suona più o meno così. Considerato il movimento mixologico come connaturato alla ristorazione di New York, Londra e Parigi, possiamo dire che al ristorante del futuro, per assurgere alle vette del gastrofighettismo ...

4 commenti

Bilanci e classifiche: Taste of Roma 2012

Finalmente ho capito: Taste Festival altro non è che un  parco divertimenti del cibo. Il meccanismo è simile: fai il biglietto, carichi una scheda acquistando la moneta locale e al posto di tagada e rollercoster  ti ritrovi in un finimondo di cose da mangiare, da guardare, da bere e da ascoltare. L’ho capito dopo aver ...

21 commenti

All’Oro di Riccardo di Giacinto, sottotitolo: empatia col cliente (quasi) totale

Ci sono posti nei quali si arriva con un’unica apprensione: “Speriamo sia all’altezza delle aspettative”. Nessuno è esente dal dubbio, neanche lo chef Riccardo Di Giacinto, benché al riparo da sbavature di giudizio e prontamente gallonato dalla guida Michelin. Seguo la suggestione “capannello di persone” e quasi sbaglio entrata, non esistono stellati con la coda ...

31 commenti

Twitter nel piatto | Cinguettare di cibo è come ballare di architettura?

Lungi da me pensare che Panorama sia un medium particolarmente trendsetting (alzino la mano i lettori maschi etero più interessati alla sua prima pagina che all’ultima), ma l’ultima copertina, molto Time de’ noantri, ha fatto alzare qualche sopracciglio. Certo, l’approccio del settimanale di casa Mondadori (che, ricordiamolo, schiera nel tamburo i quattro moschettieri Feltri – ...

3 commenti

Guida 2011 allo chef più fidanzabile d’Italia – Roma

Come avrete notato, è iniziato il trimestre horribilis delle guide ai ristoranti. Per alleggerire la tensione abbiamo compilato una classifica per così dire, personale che, ne siamo certi, orienterà le scelte gastronomiche della prossima stagione: la Guida allo chef più fidanzabile d’Italia nel 2012. Roba seria. Come usa nelle migliori famiglie (vedi guida del Gambero ...

16 commenti

Chiamami ancora D-Fest (cosa si è perso chi non è venuto)

Voglio essere sincera. Da quando faccio questo mestiere, e ovviamente non si parla di decenni, ho sempre pensato che gli chef fossero persone un po’ arroganti, trincerati dietro i piatti che sanno far meglio e poco disponibili al confronto. Le avvisaglie di un possibile errore sono arrivate con le interviste, il dialogo, la conoscenza ma ...

26 commenti

10 buoni motivi per venire alla D-Fest di Roma sabato 19 marzo

Il 16 marzo Dissapore compie 2 anni, OHYEAH due fantastici anni. Ora devo chiedervi di venire alla D-FEST, doppio evento che faremo SABATO 19 MARZO a Roma, per cui metto Billy Idol a palla e provo a convincervi. Dunque, credo che la D-FEST sia un’enorme svolta nella qualità della vostra vita romana per una serie ...

139 commenti

Vi presento tutti i neostellati della Guida Michelin 2011 (2)

Quanto vale una stella Michelin? Gli americani hanno sentenziato dal 15 al 35% di clienti in più, chissà qual è la percentuale italiana. Comunque, Dissapore continua a presentare i 29 neostellati della Guida Michelin 2011. Come ieri, nella prima parte della presentazione, invitiamo i lettori che conoscono questi ristoranti a condividere le loro esperienze. Locanda ...

9 commenti

Quando (tornerete) a Roma. Il meglio della città in 10 indirizzi

10 posti da non mancare quando tornerete a Roma, scelti per Dissapore dalle biondissime Daniela Delogu e Giulia Mancini. Dove non indicato diversamente, le immagini sono di Roberto Granatiero, uno dei fotografi più promettenti tra gli specializzati in Food&Wine. TRATTORIE 1) L’Arcangelo -
 Via GG Belli 59/61.
 Tel: 
06 321.09.92. Trattoria o Ristorante? Mah, il ...

54 commenti