Slow Food

ragazza, stand birra, salone del gusto

Grande Notizia •

Salone del Gusto 2014: 10 cose ragguardevoli che vi aspettano se venite (o che perdete se restate a casa)

In una Torino accesa dal sole e dall’aria frizzantina il Salone del Gusto 2014 è stato subito stretto nel caldo abbraccio (ancora non soffocante, ma sabato ne riparliamo) degli appassionati che amano, come noi, perdersi tra banchi e corsie del Lingotto. Qui, nella casa del Salone Slow Food ha riunito per qualche giorno il meglio […]... CONTINUA

bonaventura maschio, pasta

Grande Notizia •

Salone del gusto 2014: sorprende la “Pasta Distillata”, noi vi regaliamo ricetta e ingrediente principale

Direttamente dal Salone del Gusto edizione 2014: lo sperimentalismo del nostro sponsor Bonaventura Maschio è indomito. Li ricorderete qualche mese fa fornirci il loro distillato Prive Uve come base per i cocktail gourmet e gastronomici di Emanuele Broccatelli, mixologist di gran classe. E poco dopo usarlo per la produzione di una grande salsa per il grill dell’esperto Gianfranco […]... CONTINUA

Lavazza, torino

Grande Notizia •

Salone del gusto 2014: la guida completa per mangiare bene a Torino spendendo il giusto

La scorsa settimana il nostro sponsor Lavazza ci ha lanciato una sfida di quelle che solleticano il nostro ego, la nostra memoria e il nostro palato. Ovvero, produrre una guida gastronomica della città di Torino, che non sia l’usuale post di servizio “dove posso mangiare durante il Salone del Gusto, nel caso non ne avessi […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Ma la vera domanda è: Osterie d’Italia 2015 di Slow Food ha segnalato posti dove mangiare bene e spendere il giusto?

Un anno fa chiedevamo a Osterie d’Italia di Slow Food, non una guida gastronomica qualunque ma un bestseller –la più venduta d’Italia– di abbassare l’asticella, di fare la decrescita felice per davvero, di segnalarci i preziosi e rivoluzionari locali (tu chiamale, se vuoi, Osterie) dove si può mangiare bene, a meno di 35 euro, o […]... CONTINUA

Chef ieri a Pollenzo

Grande Notizia •

L’Università di Scienze Gastronomiche compie 10 anni: è “chelfie”

Malgrado la retta smisurata, la giornata tipo all’Università di Pollenzo non è come quella che il medio studente ha vissuto ieri. Bella forza, il decennale dell’ateneo di Scienze Gastronomiche non si festeggia tutti i giorni. Tra mercati, Eat-In (se lo dite al Giornale vi beccate una filippica sulla sinistra radical chic) concerti e la pompa […]... CONTINUA

Carlo Petrini, Gaetano Pascale, Slow Food

Grande Notizia •

Vince Nino, perde Cinzia: i programmi, le idee, la sfida ai vertici di Slow Food

Per la prima volta, nominati alla Presidenza Slow Italia quest’anno c’erano due candidati. Dopo una lunga reggenza plebiscitaria marchiata Carlo Petrini e il doppio mandato del successore nominato Roberto Burdese, al Congresso Nazionale di Riva del Garda (TN) 771 delegati regionali riuniti in conclave hanno eletto Gaetano Pascale, “Nino”, agronomo telesino – Telese è in […]... CONTINUA

Birre d'Italia 2015, Slow Food

Grande Notizia •

epic win e epic fail di Birre d’Italia 2015, la guida di Slow Food

È fresco di pubblicazione l’elenco delle produzioni premiate dalla Guida Slow alle Birre d’Italia. Siccome siamo bravi e buoni e volenterosi ce lo siamo spiluccati per voi, nome per nome, così da evitarvi di scorrere una pergamena che conta ben 242 voci, suddivise in tre categorie. Se soffrite di horror vacui o volete ricontare le […]... CONTINUA

Osteria del Gatto

Grande Notizia •

10 imperdibili locali dove si mangia bene a meno di 30 euro (tu chiamale, se vuoi, Osterie)

Tutte le guide, tranne una, crescono. No, questo non è l’ennesimo post contro Osterie d’Italia di Slow Food, sebbene abbia smesso di essermi d’aiuto nel trovare posti in cui mangiare bene e spendere il giusto. Vogliamo casomai invitare le persone a guardare al di là del proprio orticello. Cosa che di sicuro non accade quando, nello stilare […]... CONTINUA

slow food, masterchef

Grande Notizia •

Non sono persone pallose e snob, è per dire questo che Slow Food è andata a Masterchef

Giovedì scorso, chi conosce Slow Food, l’Italia della gastronomia e il potere della televisione avrà assistito con un filo di sgomento alla puntata di Masterchef. Lo scontro non era tra concorrenti ma tra sacro e profano, alto e basso, nicchia e massa, presidi e industria. Roba da farsi male. E infatti abbiamo finito leccandoci le ferite La […]... CONTINUA

Masterchef a Pollenzo

Grande Notizia •

Manifesto contro i mulini a vento: due o tre cose che so di Slow Food

Per qualche motivo e in qualche modo, mi trovai a studiare Scienze Gastronomiche. Ci veniva insegnato che il cibo è una cosa essenziale, che unisce tutti; ché tutti devono mangiare e il cibo li riguarda. Ci spiegarono che, riguardando tutti e molto da vicino (senza mangiare, non si campa!), il cibo poteva essere una leva […]... CONTINUA

Masterchef 3, ultima cena

Grande Notizia •

Slow Food si mette il cerone e va a Masterchef. Stasera c’è anche Cristina Bowerman

La nuova posa telegastronomica del 2014 è criticare severamente Masterchef. Dire cose come “Ormai lo vedono tutti, ma quest’anno è una noia, manco i piatti lanciati da Joe emozionano più”. O un più generale “Basta con i programmi di cucina, sono tutta fuffa”. Poi giovedì tutti davanti alla televisione a insultare Rachida e ridere dei […]... CONTINUA

Grazie Pigi

Grande Notizia •

Non avevate capito niente di Slow Food, Km zero e globalizzazione. Adesso ve lo spiega Pigi Battista

Sia messo agli atti, chiudo il 2013 scoprendo finalmente cosa sia la globalizzazione gastronomica. Pensavo fosse il sistema produttivo della Nutella, o l’idea di poter mangiare lo stesso hamburger, nella stessa catena, a Dubai come a Londra. Invece grazie a Pierluigi Battista scopro (finalmente) che è il processo grazie al quale gli italiani si sono […]... CONTINUA