spritz

Bere •

I nuovi cocktail dell’estate: bye bye Spritz

L'estate dei cocktail sta cambiando i nostri gusti: lo Spritz, re degli aperitivi, cede lo scettro a nuovi drink... CONTINUA

Bere •

Spritz: com’è diventato il cocktail dell’estate a New York

Lo Spritz Aperol è il cocktail dell'estate a New York per merito di una strategia del marketing Campari che ha funzionato... CONTINUA

spritz

Bere •

Roma: la Festa delle attività in proprio di METRO all’Ombralonga

La festa delle attività in proprio di Metro Cash & Carry organizzata il 10 ottobre 2017 per festeggiare i professionisti della ristorazione, si svolge anche alla cicchetteria Ombralonga di Roma. Abbiamo incontrato il proprietario Massimo Gianni, ecco la video intervista... CONTINUA

Bere •

Campari conquista il mondo con lo Spritz

Bob Kunze-Concewitz racconta i successi del gruppo Campari con il popolare liquore Aperol, utilizzato per preparare lo Spritz. Grazie ad innovative strategie di marketing, in pochi anni si sono registrati +40% di guadagni, diventando il liquore più venduto della compagnia... CONTINUA

Bere •

Cocktail: e tu, di quale Spritz sei?

Mischiare l’acqua al vino è un sacrilegio che neanche il criminale più efferato azzarderebbe in presenza di un vero enostrippato. Non vi sorprenderà sapere che, la SIA (“Santa Inquisizione Alcolica”), concede una singola deroga: stiamo parlando dello Spritz. Se in Messico gli adulti si difendono dal caldo estivo bevendo cerveza ghiacciata e la Spagna è ormai […]... CONTINUA

spritz, padova, record, guinness

Bere •

Spritz da Guinness a Padova, tolto il record a Venezia

Ossessione nazionale. Ecco cos’è ormai lo Spritz, aperitivo del tardo pomeriggio prediletto dai veneziani per la loro classicissima ombra. Ma anche tentazione per vicini pur esemplari come i padovani. Che hanno appena sottratto a Venezia il record dello spritz più numeroso del mondo stabilito tre settimane fa, in piazza San Marco, con un brindisi collettivo […]... CONTINUA

Bere •

Spritz, baby!

No, questa volta non è Oliviero Toscani ma i suoi allievi di Fabrica. Hanno stoffa però i ragazzi, e la vocazione al pugno nello stomaco del maestro (dio you remember Nolita?). L’immagine del feto affogato nello spritz è stata commissionata all’agenzia di comunicazione dei Benetton dall’Asl 9 di Treviso, preoccupata per l’abuso di alcol tra […]... CONTINUA