tassa bibite gassate

ultimi post

Perché Salt sugar fat è il libro che dovete tassativamente leggere nel 2013

Chiedetevi qual è il libro che dovete tassativamente leggere nel 2013 e rispondetevi marzullianamente Salt sugar fat (Random house 2013, in Italia per Mondadori dal prossimo autunno) di Michael Moss, giornalista del New York Times già premio Pulitzer per un articolo sul batterio Escherichia Coli. Perché? (A parte l’anticipo record ricevuto dall’autore, uno dei più alti ...

0 commenti

Sex & sugar & rock & roll: perché lo zucchero è la nuova droga

Di cosa parliamo quando parliamo di rockstar? Parliamo degli chef. L’orgoglio di chi crede nell’impegno non sono più i corsi di pilates ma di cake design. Il vero volano del porn è il food, e siccome non c’è amore senza dipendenza, eludere le sigarette non è abbastanza, neanche il minimo sindacale di vino rosso o ...

0 commenti

Pubblicità Coca Cola: errare è umano, perseverare è Simone Rugiati

Ci aveva già provato nel 2010, a minare la sua credibilità, partecipando all’Isola dei Famosi e uscendone immediatamente per aver cucinato ai colleghi naufraghi una specie di fagiolata indigesta. Non fu certo una grande performance per lo chef, si disse allora. Due anni più tardi, in un periodo in cui le bibite gassate sono le ...

0 commenti

Pesce fresco? Freschissimo, tanto fresco da essere illegale

Forse non tutti sanno che il pesce crudo quando è fresco, cioè appena pescato, è illegale. Mi spiego, andando al ristorante per mangiare una tartare di tonno, un carpaccio di pesce spada, le alici marinate, oppure il sushi, chiediamo e pretendiamo che il pesce sia fresco. Nel caso in cui, sentendosi rispondere dal ristoratore ‘Certo, ...

0 commenti

Elogio della felicità: non voglio essere tassato per il mio bene

Da questa mattina sto facendo sforzi soprannaturali per introiettare l’idea: vivo in uno Stato baby sitter che mi tassa per il mio bene. Originale, no? Ho letto sui giornali il nuovo decreto legge del ministro della Sanità sugli stili di vita. La tassa sulle bibite zuccherate e il tabacco soltanto ai maggiorenni stanno facendo discutere, ...

0 commenti

Tassa sulle bibite gassate: salute pubblica o balzello ipocrita?

Nel cosiddetto “decretone sanita” che il ministro della Salute Renato Balduzzi porterà presto al Consiglio dei Ministri, torna l’ipotesi, già valutata in passato anche come invito a un corretto stile di vita, di una tassa su aranciata, gassosa o altre bevande gassate e zuccherate da 33 cl. La tassa che sul modello francese avrebbe una ...

0 commenti