teo musso

ultimi post

Prova d’assaggio: cedrata Tassoni vs. Baladin

Dare voti alle cose, raffinatezze o meno, che gli italiani sfoggiano al momento di mangiare? Non proprio, provarle e confrontarle, ecco la vera missione di Prova d’assaggio, test settimanale tra prodotti della stessa categoria che riprende oggi su Dissapore dopo la pausa natalizia. Protagonista la cedrata, bevanda analcolica a base di sciroppo di cedro resa ...

0 commenti

Roma come New York: quale preferite tra le ennemila aperture del 2012?

Dicembre 2012. Mentre sistemo le ultime palle sull’albero di Natale – che così brutto non m’era mai venuto – ripenso alle vicende gastronomiche dell’anno bisesto e realizzo che, in particolare a Roma, tutto si può riassumere in due parole: nuova apertura. Non s’è fatto altro. Già a dicembre 2011, l’inaugurazione del Caffè Propaganda battezzava l’anno ...

0 commenti

Open Baladin a Roma: le birre, Bonci, cos’altro?

Dato per certo che bisognerebbe nutrirsi di acqua e bresaola, e quel che non ingrassa uccide, sono a Roma con il problema di saziare una robusta fame di panini. A rischio di anatema se parlo ancora di Tricolore Monti, inauguro un nuovo glorioso mese di utilizzo della Visa puntando verso Open Baladin, in via degli ...

0 commenti

No Au a Roma: il nuovo locale di Musso, Di Vincenzo e Gabriele Bonci

Sarà nella centralissima piazza di Montevecchio a Roma e si chiamerà No Au il nuovo locale di Teo Musso (Birra Baladin) e Leonardo Di Vincenzo (Birra del Borgo), già proprietari di Open Baladin sempre a Roma. Nel menu birre, vini naturali e i lievitati di Gabriele Bonci, celebre pizzaiolo di Pizzarium. Aperura prevista il prossimo ...

0 commenti

Birra Nazionale vs 100%: L’importanza di chiamarsi Teo Musso

Metti che sei Teo Musso, l’apripista delle birre artigianali italiane. Il tuo marchio (Le Baladin) è noto a chiunque bazzichi anche solo occasionalmente il mondo birraio, e ovunque vai ci sono frotte di ragazzine urlanti pronte a rinnegare un passato di “Corona con fettina di limone”. Metti che decidi di alzare la posta creando la ...

0 commenti

Identità Golose 2012 e la tempesta di neve è solo un lontano ricordo

Arrivare a Identità Golose, date le condizioni meteo, è decisamente un atto d’amore. Milano, vista da Lazio, Marche, Abruzzo e Emilia Romagna, sembra un miraggio lontano, una meta da raggiungere superando Neve, Trenitalia, Aereoporti Italiani e Autostrade SPA. Ma alla fine, in orario e con poche defezioni, la macchina si mette in moto e parte. ...

0 commenti

Scorticata 2011 La collina dei piaceri: una storia d’amore (prima parte)

— “Sarò nascosto tra la folla, cerca il coniglio giallo e mi troverai”. Era l’ultimo di una serie di messaggi che Viola aveva ricevuto. Gli indizi erano stati pochi: aveva un luogo, Torriana, e una data, il 28 luglio. Sapeva però che l’uomo che stava cercando era quello giusto, lo sapeva perché nessuno mai le ...

0 commenti

Festa a Vico | Gli chef stellati scelgono i 10 migliori piatti degli chef emergenti

E finalmente qui a Vico si è cominciato a fare sul serio. Ieri sera il Bikini, lo stabilimento balneare di Vico Equense, ha ospitato la prima delle due serate dedicate agli assaggi, quella dal titolo “è solo l’inizio” per chef emergenti e per ristoranti appena avviati. Il colpo d’occhio è pazzesco: un gigantesco e affollatissimo ...

0 commenti

Oscar Farinetti arriva a New York e apre la Birreria di Eataly

Ricordate 7 Mosse per l’Italia, la traversata che Oscar Farinetti, gran capo di Eataly — la catena di magazzini per gourmet — ha compiuto su un ketch di 22 metri insieme al velista Giovanni Soldini? Come segnalato, era partita da Genova lo scorso 25 aprile, e finalmente, malgrado qualche dubbio, è arrivata al Chelsea Pier ...

0 commenti

Quanto è giusto pagare una birra artigianale italiana?

Sbruffoneggiando l’altro giorno ho maltrattato la birra artigianale italiana scrivendo che è sopravvalutata. Sono stato un po’ rude (in realtà sbavo per il genere, preferita del momento la Dozzinale di Birra del Borgo) ma l’ho scritto in riferimento al prezzo. Oggi ci ritorno con più tempo. Quanto è giusto pagare una birra artigianale? Con la ...

0 commenti

Eataly New York | Cosa c’è nel “bestione da 7.000 metri”

Eccosì, approfittando di un’intervista data ieri alla rivista americana Time dal numero uno degli chef di New York, Mario Batali, abbiamo scoperto una torma di retroscena sul ”bestione di oltre 7.000 metri” con annessa mega-birreria nel rooftop, che il milionario Oscar Farinetti aprirà in estate al 200 di Fifth Avenue insieme a B&B Hospitality Group, ...

0 commenti