UNSAFE

Tag non visibile nel frontend che serve per gestire la brand safety dei contenuti (ADV). NON eliminare.

Noma, ristorante, copehagen, rene redzepi

Grande Notizia •

Scandalo Noma: 63 intossicati dal Norovirus nel ristorante migliore del mondo

Con quante graziose scuse giustifichiamo i nostri abbagli, a chi non succede di sbagliare in fondo, capita a chi fa e altri accomodanti alibi. Però, se ti chiami Rene Redzepi, se sei cioè il più aristocratico degli aristochef, e il tuo ristorante di Copenhagen, dove un menù d’assaggio costa circa 200 euro a persona, è […]... CONTINUA

Il meglio della settimana

Grande Notizia •

Il meglio della settimana

1. Prova d’assaggio: biscotti Mulino Bianco. 2. 8 ipotesi per risolvere il problema miglior robot da cucina entro stasera. 3. Seriamente patate fritte: piccolo manuale untologico. 4. Può un hamburger 100% vegan non fare oggettivamente schifo? 5. Trova un vetro nella pasta, si taglia e denuncia. Giornata dell’orgoglio per i detrattori di Eataly. 6. La […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Liveblog | The World’s 50 Best Restaurant (Striscia la Notizia inclusa)

Ore 20:45 – Sono arrivato alla Guildhall di Londra per seguire in diretta la World 50 best restaurant, specie di oscar della cucina, da dove questa sera uscirà la lista dei 50 ristoranti migliori del mondo. Ore 20: 52 – Massimo Bernardi, editore di Dissapore, mi dice che Enzo Vizzari, il responsabile delle guide dell’Espresso, […]... CONTINUA

Grande Notizia •

E’ possibile mangiare frutti di mare e sopravvivere?

Se come me, anche voi approcciate le ostriche con un misto di passione e trepidazione, quello che è capitato al Fat Duck di Heston Blumenthal non deve avervi incoraggiato. Quando si mangiano frutti di mare tossici in un ristorante 3 stelle Michelin, che speranza c’è per gli altri locali? La causa dell’intossicazione è stata il […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Heston Blumenthal | Invito a cena dopo il delitto

Toh, chi si rivede: Heston Blumenthal, l’enfant terrible della cucina inglese, per la prima volta chiede scusa ai clienti intossicati e per farlo aspetta l’uscita del rapporto dell’Health Protection Agengy. Per chi si fosse perso qualche passaggio della storia, ricordiamo che il suo ristorante Fat Duck fu chiuso dalle autorità nel Marzo scorso perchè contaminato […]... CONTINUA

Grande Notizia •

I clienti del Fat Duck sono stati avvelenati da frutti di mare contaminati

Ieri, un rapporto della HPA (Health Protection Agency) ha addebitato a frutti di mare contaminati l’epidemia di norovirus che lo scorso febbraio ha colpito 500 clienti del ristorante Fat Duck vicino Londra—uno dei più famosi del mondo—costringendolo alla temporanea chiusura. Secondo il rapporto che potrebbe danneggiare seriamente la reputazione di Heston Blumenthal, chef e proprietario […]... CONTINUA

Grande Notizia •

5 alle 9: strilli quotidiani

1. Chi è contro la cucina molecolare strombazza la chiusura forzata dell’inglese Fat Duck di Heston Blumenthal, uno dei ristoranti più famosi del mondo. Che invece, sorpresa!, ha chiuso perché qualcuno del personale ha lavorato mentre aveva sintomi di Norovirus. [Nick Fox/Diner’s Journal] 2. Slow Food: fuori Gambero Rosso dentro Giunti Editore. [Luciano Bergesio/La cultura […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Sette giorni finiti nella m….

1. Gusti discutibili | Blitz di 6 anarco-insurrezionisti che ieri sera hanno rovesciato secchi di letame sui tavoli del ristorante Il Cambio di Torino. 2. Benvenuti su Dissapore | Prima di iniziare abbiamo fatto un po’ di recession-marketing. 3. Victoria Beckham | Dove mangiano i ricchi e famosi. 4. Mangia il tuo nemico | CBO, […]... CONTINUA

Grande Notizia •

Fat Duck: chiuso per Norovirus

Heston Blumenthal, uno dei cuochi più celebri del mondo, ha dichiarato in un’intervista che a causare la forzata chiusura del Fat Duck, il suo ristorante da 130 sterline a persona,  è stato un virus chiamato NOROVIRUS. Il ristorante vicino Londra, che ha 3 stelle Michelin e impiega 70 persone tra cuochi e personale, è stato […]... CONTINUA