vinitaly

Primo Piano •

5 alle 8: strilli quotidiani

1. “Se il direttore conosce una formula migliore del voto popolare che la proponga pure”. [Luigi Cremona/Porzioni Cremona] 2. Alla gastronomia molecolare mancava un manifesto musicale. Non più, le gioie della sferificazione si celebrano con Amuse Bouche dei Fischerspooner, un duo elettro di New York [Tony Naylor/Guardian] 3. Fare la torta Gubana per Pasqua non […]... CONTINUA

Primo Piano •

Una settimana di carnevale supplementare

—Eh sì. Per chi non se ne fosse accorto siamo stati al Vinitaly (e a Vino Vino Vino e a Vin Natur). —Come? Vi abbiamo detto i vini che preferite consultando l’oroscopo? Rileggendo la notizia precedente si spiegano tante cose. —Chi sta uccidendo la pizza come la conosciamo? —Dove mangiano i ricchi e famosi: Kiefer […]... CONTINUA

Primo Piano •

“Pur concedendo che se uno appartiene alla Lega non dice mai cose intelligenti, le parole di Zaia non sono poi così stupide”

Chi ha commentato questa settimana? —“Per soddisfare il mio ego  butto un occhio alla classifica dei blog gastronomici di Wikio” | Dario Bressanini in I blog hanno il premio che si meritano? — “Pur concedendo che se uno appartiene alla Lega non dice mai cose intelligenti, direi che le parole di Zaia non sono poi […]... CONTINUA

Primo Piano •

Le cinque cose del Vinitaly che non trovate nei comunicati stampa del Vinitaly

1. Primaditutto: la crisi, c’è? Dov’è? Si palesa? Risposta: no, io non l’ho vista; chi pensava di assistere ai primi scricchiolii che precedono il crollo della civiltà occidentale resta deluso: questo Vinitaly, quanto ad afflussi, caos, parapiglia e parcheggi assaltati sembra la copia di quello dell’anno scorso; e di due anni fa; e di tre; […]... CONTINUA

Primo Piano •

5 alle 9: strilli quotidiani

1. Il ministro Zaia dice al Vinitaly che con 2 bicchieri non si può essere ubriachi (difficile che lì dicesse il contrario). WebWineFood riprende l’argomento. Un commento: Porto a pranzo un cliente, beviamo due bicchieri e ci levano la patente, mentre in discoteca c’e’ piu’ coca che polvere in terra. [Francesco Arrigoni/Corriere.it] 2. “Ehi tu, […]... CONTINUA

Primo Piano •

Vinitaly giorno primo: da Velenitaly a Velinitaly

Dissapore è al Vinitaly, che come promesso, sta seguendo con aggiornamenti continui e molto 2.0.... CONTINUA

Primo Piano •

5 alle 9: strilli quotidiani

1. A Londra, ieri sera, Jamie Oliver ha cucinato la cena del G20 costringendo Obama, non proprio un fan, a mangiare rigorosamente inglese. Inevitabile tsunami di polemiche, capofila il Guardian che ha ormai stabilmente ribattezzato il celebre cuoco inglese: St. James of Oliver. [Mark Leibovich/The Caucus, Tim Hayward/Word of Mouth] 2. Apre Vinitaly, i titoli […]... CONTINUA

Primo Piano •

Basta stanzette cablate, Dissapore va al Vinitaly (che la nostra vita sociale stia cercando di dirci qualcosa?)

Dissapore è un pupo ma se al Vinitaly si comportasse come un duesettimanenne e mezzo, non me ne farei una ragione. A che serve allora una redazione? Difatti tutti stanno viaggiando in direzione Verona, condizione non negoziabile: seguire il Vinitaly con aggiornamenti continui e molto 2.0. Su Twitter, su Flickr, su YouTube (cliccando, scoprite ummamma!, […]... CONTINUA

Primo Piano •

5 alle 9: strilli quotidiani

1. Pesci d’Aprile stroncati sul nascere, chissà perchè l’esca è sempre Gianfranco Vissani. Vissani vs. Adrià, e Vissani ambasciatore all’Onu. [Gambero Rosso, Gigi Padovani/Dolce la vita] 2. Ma il Gambero Rosso della “ristrutturazione che significherebbe perdere quasi metà dell’organico giornalistico” e quello che va “alla conquista del mondo”, sono sempre lo stesso Gambero Rosso? [La […]... CONTINUA

Primo Piano •

Bassa Lega?

Pagato il biglietto del Vinitaly, dove andreste di filata avendo pari opportunità di accesso? Alla Tavola rotonda sugli autoctoni nella gdo: rischi-e-opportunità o al corso: Galateo del vino in chiave veneta (notare l’eleganza di quel “chiave”) con le ex veline Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia? In altre parole, siete più per il consumo critico o […]... CONTINUA

Primo Piano •

I vostri vini preferiti? Ve li dico con l’oroscopo

Poco fa, essendo seduta su un bus veronese diciamo, a portata d’udito, ho intercettato questa confessione: “Arriva Vinitaly, ma se ghe devo dirte che vini me piasono, proprio non saprei”. Eppure, per farci riconoscere i nostri vini preferiti le hanno provate tutte. Io vorrei tentare con l’oroscopo, voi  siete liberi di crederci o meno. A […]... CONTINUA

Primo Piano •

Una settimana di parole mangiate. E rimangiate

—Anche se a Porta a Porta aveva detto il contrario, Filippo La Mantia, cuoco amato dalle grandi famiglie romane, non assume il romeno Karol Racz ingiustamente accusato di stupro nel parco della Caffarella. Abbiamo chiesto: giusto o sbagliato? —Sdoganato da Michelle O. l’orto è ufficialmente radical-chic. —Un giornalista gastronomico descrive su Facebook il menu del […]... CONTINUA