Tutti gli articoli

ultimi post

Frittata: 5 errori da non fare

I 5 errori che facciamo spesso quando prepariamo la frittata. Da non smettere mai di sbattere le uova a cuocere troppo, da usare le verdure a crudo a non insaporire abbastanza

0 commenti

Paul Bocuse è morto

È morto Paul Bocuse, chef francese considerato tra i migliori del mondo. A capo di un vero impero della ristorazione internazionale, è stato tra gli inventori della "nouvelle Cousine"

2 commenti

Il matrimonio di Carlo Cracco

Carlo Cracco si è sposato ieri a Milano con Rosa Fanti, sua compagna da oltre 10 anni. Piccolo incidente durante la cerimonia, alla sposa si è strappato il vestito

0 commenti

Sigep 2018: cosa da sapere prima di andare a Rimini

Gelati, dolci, pane e caffè: l'edizione 2018 di Sigep, salone internazionale di gelateria, pasticceria, panificazione artigianale e caffè nei padiglioni del quartiere fieristico di Rimini è quella dei record. Ecco il programma e le istruzioni per l'uso

0 commenti

Il Buonappetito: nostalgia del cibo proibito, dai bianchetti al ghiro

Più passa il tempo, più, nel mondo, siamo in tanti. E più mangiamo. Ci sono fonti che sono “rinnovabili” –-tutto ciò che è coltivato o allevato-–, ma ce ne sono altre che non lo sono: il meraviglioso mondo selvaggio. Meraviglioso e goloso. Più passano le primavere, meno cose possiamo mangiare perché, mano mano, vanno ad ...

10 commenti

Carlo Cracco si sposa oggi con Rosa Fanti

Carlo Cracco si sposa oggi al Palazzo Reale di Milano con Rosa Fanti. A causa della notorietà lo chef vicentino ha dovuto rinunciare all'idea di una festa a sorpresa

0 commenti

Noma 2.0: se volete prenotarvi per la primavera-estate fatelo oggi

Al Noma 2.0 di Copenaghen, dalle 4 di pomeriggio di oggi sono aperte le prenotazioni per la primavera-estate, prime date utili a maggio. La nuova versione del ristorante di Rene Redzepi, che ha dato vita alla "New Nordic Cuisine" aprirà il 15 febbraio ma è già sold out fino ad aprile

2 commenti

Il Buonappetito: mai più il caffè con lo zucchero

Quando gradualmente ti avvicini al caffè senza zucchero poi non torni più indietro. Senti il gusto più a lungo e eviti qualche caloria. Unica controindicazione: quando un espresso fa schifo, senza zucchero fa ancora più schifo

16 commenti