di Silvia Fratini 7 Aprile 2012

Farmi guardare per giorni dal cioccolato rimasto dopo Pasqua e Pasquetta, ancora avvolto nella carta argentata, è motivo di turbamento angoscioso. Le abboffate del periodo sconsigliano, malgrado la tentazione, di mangiarlo tutto eliminando il problema alla radice, e siccome questa volta non voglio prolungare il tormento, sto già pensando a cosa inventarmi. Potrei sciogliere gli avanzi ricavando una fonduta al cioccolato e poi tuffarci una manciata di fragole. Altra idea è dare forme diverse ai rimasugli modellando dei cioccolatini. Alla fine decido che mi rovinerò l’imminente prova costume preparando:

1. Salame al cioccolato (merenda d’altri tempi).
2. Cioccolata calda in tazza.
3. Mousse al cioccolato.
4. Personal ciocorì.

SALAME AL CIOCCOLATO

Ingredienti: 250 g di biscotti secchi, 180 g di zucchero, due etti di burro, 3 tuorli.

Riduco 150 g di cioccolato in pezzi piccoli e lo faccio sciogliere in un pentolino a bagnomaria. Sminuzzo i biscotti e frullo lo zucchero perché diventi a velo.

Tengo il burro fuori dal frigo per qualche minuto, lo taglio a pezzetti sistemandolo in una ciotola poi lo lavoro a crema usando un cucchiaio di legno. Unisco lo zucchero a velo e continuo a montare fino a quando non ottengo un composto spumoso. Aggiungo il cioccolato fuso e i tuorli, uno per volta. Continuo a mescolare, infine unisco i biscotti.

Verso il composto in un foglio di carta da forno, lo avvolgo, e do al tutto la forma di un salame. Chiudo bene e metto in frigo a rassodare. Prima di servirlo, ascarto e taglio proprio come un salame.

CIOCCOLATA CALDA IN TAZZA

Ingredienti: 45 gr cioccolato fondente, 20 gr cacao non zuccherato, 25 gr zucchero di canna
250 cl di latte intero, 10 cl rum, 10 gr amido di mais (facoltativo), un pizzico di sale.

Spezzetto il cioccolato al coltello. Lo mescolo con il cacao, lo zucchero di canna e il sale (l’amido, se volete). Nel frattempo, ho scaldato leggermente due terzi del latte in un pentolino, che verso sul composto a base di cioccolato. Lavoro di minipimer per amalgamare tutto e rimetto sul fuoco basso. Verificate l’assenza di grumi.

Aggiungo il latte restante, alzo leggermente la fiamma e faccio addensare fino a raggiungere una consistenza decisamente buona. Aggiungo il rum.

MOUSSE AL CIOCCOLATO

Ingredienti: 90 g di cioccolato fondente, 2 cucchiai di rum, 10 g di burro, 3 uova.

Riduco il cioccolato in pezzi piccoli, unisco il rum e faccio sciogliere in un pentolino a bagnomaria (senza che l’acqua del bagnomaria venga a contatto con il pentolino).

Levo il pentolino dal fuoco, amalgamo il burro, lavoro il composto per un minuto. Unisco i tuorli uno per volta e dopo le chiare montate a neve.

Riempio alcune coppette che lascio in frigo almeno due ore.

PERSONAL CIOCORI’

Ingredienti: 150 gr di cioccolato fondente, 150 gr di cioccolato al latte, 150 gr di cioccolato bianco, cereali Rice Krispies

Spezzetto i 3 cioccolati e li faccio sciogliere a bagnomaria separatamente.

Divido in tre porzioni una confezione di cereali che unisco ai tre tipi di cioccolato.

Verso ogni composto in una teglia coperta con carta da forno e lascio rassodare in un luogo fresco.

Taglio il cioccolato secondo la forma che preferisco.