50 Kalò di Ciro Salvo, Roma

pizzerie

Orari, foto, indirizzo e informazioni sulla pizzeria 50 Kalò a Roma del mastro pizzaiolo partenopeo Ciro Salvo.

50 Kalò Roma_

50 Kalò di Ciro Salvo: Scheda Informativa

Informazioni

indirizzo 50 Kalò di Ciro Salvo - Roma, Via Flavia, 3, 00187 Roma, RM, Italia

telefono +39 06 6942 9875

sito web Sito web ↗

Prezzo €€

Apertura

lunedì 12:30 - 15:30 18:00 - 00:00
martedì 12:30 - 15:30 18:00 - 00:00
mercoledì 12:30 - 15:30 18:00 - 00:00
giovedì 12:30 - 15:30 18:00 - 00:00
venerdì 12:30 - 15:30 18:00 - 00:00
sabato 12:30 - 15:30 18:00 - 00:00
domenica 12:30 - 15:30 18:00 - 00:00
VOTO UTENTI

Nel 2022 50 Kalò del mastro pizzaiolo Ciro Salvo è approdata anche a Roma, nei pressi della Stazione Termini. L’insegna nasce a Napoli, nel 2014, sotto l’egida del pizzaiolo napoletano che porta avanti un’antica tradizione di famiglia.
Dopo la seconda apertura a Londra, 50 Kalò porta nella Capitale la sua filosofia, semplice ma efficace, sintetizzata nel nome del locale. 50 nella cabala napoletana è il numero simbolo del pane che associato alla parola greca “kalò”, ovvero bello/buono, si traduce in “impasto buono”.

Ingredienti selezionati e un impasto da grandi maestri

L’impasto infatti, creato a partire da farine ricercate, ad alta idratazione e lunga lievitazione, è l’elemento distintivo della (pluripremiata) pizza di Ciro Salvo. Qualche anno fa è stata riconosciuta dal New York Times come “One of the best pizza in Italy”, giusto per citare uno dei tanti riconoscimenti. Dopo l’impasto, il resto lo fanno ingredienti selezionati con cura e abbinati all’insegna della leggerezza e dell’alta digeribilità, altra caratteristica della pizza targata 50 Kalò.

 

50 Kalò Roma

La sala della pizzeria 50 Kalò a Roma

 

Per fare un esempio possiamo citare il pomodoro del Piennolo da agricoltura biologica, fornito da un’azienda di fiducia; oppure l’olio d’oliva di diverse tipologie che variano in base ai gusti della pizza. Altre rarità selezionate da tutta Italia, unite a quel patrimonio di saperi tramandato da generazioni di pizzaioli, sono valse al padrone di casa il ruolo di “ambasciatore della pizza napoletana nel mondo” per Slow Food.

50 Kalò Roma__pizza

Oltre alle tonde napoletane, il menu prevede le varie tipologie di fritti della tradizione partenopea, da affiancare ad un’ampia carta di etichette regionali, una piccola selezione di Champagne e birre artigianali. Guardando all’ambiente, il locale è arioso e arredato in stile moderno, disposto su due livelli per un totale di circa 500 metri quadri (inclusi gli spazi esterni). Al centro spiccano i due forni a legna dove va in scena un vero e proprio spettacolo d’arte e maestria che prima del palato, stuzzica la vista.