di Veronica Godano 30 Aprile 2020
Just Eat, food delivery

In attesa della fase 2, che partirà il 4 maggio, continuiamo a segnalare le iniziative delle province italiane intente a stilare liste di chi consegna cibo a domicilio tra ristoranti e negozi per aiutare i cittadini durante il Coronavirus. E’ la volta di Belluno, dove un’agenzia di comunicazione “Flashfactory” ha lanciato il sito consegneadomiciliobelluno.it

Sul sito si legge: “Fin dall’inizio di questa emergenza, vedendo le tantissime persone che stanno lavorando e che si stanno dando da fare, ci siamo domandati se in qualche modo potevamo essere utili anche noi. Volevamo fare qualcosa di concreto per aiutare la nostra comunità, ma cosa? In questi ultimi giorni, vedendo le tante iniziative delle attività commerciali che si sono attivate per consegnare a domicilio, abbiamo pensato di dar loro una mano con gli strumenti che abbiamo a nostra disposizione e che conosciamo bene: la comunicazione e il web”.

Per essere inseriti, basterà compilare la scheda online e/o scrivere a consegneadomicilio@flashfactory.it