di Elisa Erriu 15 Novembre 2020
bergamo-app-gratuita-consegna-domicilio

A Bergamo è stata realizzata un’app gratuita per la consegna a domicilio, pensata per accontentare anche i ristoranti che potranno così evitare le commissioni.

Per cercare di evitare che questo periodo di restrizioni e crisi intacchi ulteriormente le attività di ristorazione, già gravemente indebolite, è stata realizzata Ristorabergamo.it, la prima piattaforma e-commerce per il delivery, completamente gratuita per i ristoratori.

L’app, che sarà lanciata nei prossimi giorni, è stata sviluppata da VisitBergamo, il consorzio di promozione turistica bergamasco, che si occuperà tra l’altro anche dell’attività di comunicazione e di attivazione del servizio. Inoltre, a sostenere il progetto, è stato anche lo stesso Comune di Bergamo, in sinergia con Confesercenti e Ascom e con il coinvolgimento del Distretto Urbano del Commercio.

La piattaforma si rivolge a ristoratori, baristi, pasticcerie, produttori agricoli, ovvero tutto il panorama del cibo, sia pronto sia confezionato, della provincia di Bergamo, che spesso sono costretti a dover pagare commissioni troppo alte (fino al 35% degli ordini effettuati) alle app internazionali che si occupano di consegne.

Inizialmente si partirà dalle piccole imprese locali, quindi al momento non troveranno spazio grossi franchising e marchi internazionali. Questo per dare la possibilità per prima a queste categorie commerciali, le più colpite dalle restrizioni, di poter usufruire del servizio.

Per noi clienti, invece, basterà collegarsi al sito ristorabergamo.it per cercare le attività aderenti, scoprire i menu a disposizione e prenotare il pranzo, la cena o altro.

[ Fonte: ANSA ]