di Elisa Erriu 23 Maggio 2021
catania-panda-vetrina-pasticceria

Girava quella famosa frase che diceva: “con la Panda vai ovunque”. Ma forse non si voleva intendere anche “dentro” ai negozi. A Catania un ladro ha però usato la Fiat Panda come ariete, sfondando la vetrina di una pasticceria per tentare un furto.

Questa notte il commissariato di Acireale, in provincia di Catania, ha ricevuto la segnalazione che un’autovettura era stata usata per abbattere la vetrina di una pasticceria in Amilcare Ponchielli. Ma non si trattava di un’auto qualunque: una volta giunti sul posto, gli agenti hanno scoperto che si trattava di una Fiat Panda.

Grazie alle immagini registrate dalla videosorveglianza del locale, i poliziotti hanno potuto visionare l’intera vicenda: un ladro ha usato la macchina come ariete, scagliandosi contro la vetrata, prima due volte con la parte frontale, poi tre volte in retromarcia, danneggiando anche un’altra autovettura parcheggiata lì vicino.

Una volta riuscito a entrare nella pasticceria, il ladro si è appropriato della cassa e del suo contenuto, circa 100 euro. Poi è ritornato a bordo dell’auto per darsi alla fuga. Le immagini delle telecamere hanno permesso ai poliziotti di rintracciare senza problemi il delinquente: si trattava di un pregiudicato, che è stato subito arrestato per furto aggravato. Su disposizione del Pm di turno della Procura della Repubblica, è stato accompagnato presso la sua abitazione per rimanere agli arresti domiciliari.

[ Fonte: Cataniatoday ]