di Elisa Erriu 5 Novembre 2020
chieti-libreria-food-delivery

Una libreria di Chieti ha trovato una simpatica idea per aiutare la cultura e la ristorazione in questo periodo di chiusure: promuovere il food delivery attraverso gli abbinamenti di piatti e libri.

Si chiama #AmiamoChieti ed è l’iniziativa pensata dalla libreria dei Piccoli Rimedi, di Laura e Matteo. I due hanno deciso di postare ogni giorno, sulla pagina Facebook della libreria, una foto in cui mostrano un libro e in abbinato un piatto, realizzato da un ristorante selezionato.

La speranza dei due titolari è di incentivare i loro clienti a ordinare la cena da asporto o a domicilio proprio da quel ristorante. I primi dieci che aderiranno all’iniziativa e ordineranno un piatto dal ristorante selezionato, otterranno uno sconto da spendere nella loro libreria.

#AMIAMOCHIETI

Ci piace pensare che sia stata Chieti a sceglierci e noi ne siamo felicissimi, essendo travolti dal…

Pubblicato da Libreria dei piccoli rimedi su Mercoledì 4 novembre 2020

In questo periodo la categoria che è stata più colpita è quella dei ristoranti e abbiamo pensato a cosa potessimo fare, nel nostro piccolo, per fargli sentire il nostro supporto”, hanno detto i due titolari della libreria. L’obiettivo finale è, infatti, di creare una rete solidale, un gesto “virale” (nel senso buono) per incoraggiare i cittadini a riscoprire tutti i locali teatini.

Al momento c’è già un’altra attività commerciale che ha sposato l’iniziativa #AmiamoChieti e l’idea è sarebbe ancora più bello se, oltre a incentivare l’iniziativa di Chieti, si riuscisse a coinvolgere, incentivare e sostenere anche altre realtà, attraverso il duo di cibo e cultura.

[ Fonte: Chietitoday ]

 

 

1