di Elisa Erriu 22 Novembre 2020
Pizza salsiccia, friarielli e alici

La pizza rende tutto migliore, anche in tempo di Covid: a Comelico una Cooperativa sociale ha deciso di realizzare e dare i nomi ad alcune pizze del loro locale ad alcuni protagonisti politici della pandemia.

La pizza “Vincenzo De Luca” non poteva non essere che con mozzarella di bufala e friarielli, mentre come potreste immaginare una pizza dedicata alla Zona rossa? Piccante, ovviamente.

La Cooperativa sociale di comunità Alberi di Mango Salmaso è l’artefice di questa idea “gustosa e politica” allo stesso tempo, che riesce a far assaporare agli abitanti di San Nicolò Comelico una fetta alternativa alla situazione che viviamo tutti in questi giorni.

La proposta però è valida soltanto il giovedì, in quanto la Cooperativa “non intende fare concorrenza alle attività di ristorazione presenti sul territorio”, come ha dichiarato il portavoce della Cooperativa, Gianluca Salmaso. Se qualcuno ci contatta per chiederci una pizza il sabato sera, lo invitiamo a contattare una pizzeria del posto. Siamo noi della Cooperativa a mantenere l’unico bar, ristorante e negozio di generi alimentari di Costa e a consegnare anche direttamente a casa, ma fare attività di ristorazione, soprattutto in tempo di asporto, nella frazione di Costa, è tutt’altro che semplice vista la particolare predisposizione geografica, per questo vogliamo offrire il nostro contributo per mantenere in vita un luogo splendido dal punto di vista paesaggistico”.

Così per esorcizzare il momento e incentivare allo stesso tempo l’asporto per il bene di tutti i ristoratori, le pizze in tempo di Covid si fanno con gli ingredienti che richiamano ai politici protagonisti: Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, non poteva che avere una pizza con prodotti veneti, precisamente trevigiani, come l’aceto balsamico e il radicchio. Gianpaolo Bottacin, presidente di Belluno, doveva avere ovviamente una pizza con prodotti di montagna, così è condita con funghi, salsiccia e formaggio di malga. E sembra tra l’altro aver gradito molto gli abbinamenti:

 

ringrazio il Bar Ristorante Dolomiti di San Nicolò Comelico per avermi dedicato una delle sue pizze. Spero che abbia successo 😀. Non vedo l'ora di assaggiarla!

Posted by Gianpaolo Bottacin on Sunday, November 22, 2020

Variamo il menù ogni settimana”, ha precisato Salmaso. “Dopo aver proposto le pizze dedicate ai politici, stiamo pensando di fare i panzerotti con i nomi dei virologi. Non sarà facile individuarne gli ingredienti però.”

[ Fonte: il Corriere delle Alpi ]