di Veronica Godano 24 Gennaio 2020

L’elisir di lunga vita di Cristiano Ronaldo (CR7) è stato reso noto dal The Sun. La dieta dell’attaccante della Juventus consiste in 2 pranzi, 2 cene e tanto riposo. La colazione è a base di prosciutto, formaggio e yogurt a ridotto contenuto di grassi. Dopo, si passa a 2 pranzi quotidiani che consistono in insalata e pollo. Il secondo pranzo consiste in pesce, tonno, insalata, uova, olive e pomodori.

Nella giornata, sono previste anche 2 cene, in cui si alternano carne e pesce ancora, come calamari, bistecca e pesce spada, ma anche il Bacalao a la Brasa, una specialità portoghese amata dal calciatore. Nel corso di ventiquattro ore, Cristiano Ronaldo fa anche degli spuntini a base di frutta fresca. La ricetta per un fisico come il suo prevede tanto allenamento, pilates e diversi sonnellini al giorno per aiutarlo a riprendere le forze. Dulcis in fundo, niente alcool e pochissimi dolci.

Cristiano sa che, con il passare del tempo, è necessario prendersi cura di se stessi  e, a quasi 35 anni, è convinto di poter fare ancora di più. CR7 è una persona curiosa, poiché si documenta e va alla continua ricerca di nuove metodologie. Ai tempi del Real lavorava con l’ex velocista Samantha Clayton, ora, invece, con Francis Obikwelu: medaglia d’argento ad Atene 2004.

Fonte: The Sun